Si chiama Federico Morisio e il suo sogno è sempre stato diventare un windsurfista professionista. Ha 20 anni ed è nato e cresciuto a Torino. Dopo aver terminato il Liceo Scientifico ha deciso di dedicare la sua vita al windsurf.

Chi è Federico Morisio

In vista del suo debutto nella Coppa del Mondo PWA, il circuito professionistico di windsurf, Federico nell’ultimo anno e mezzo ha viaggiato per allenarsi e prepararsi nei migliori spot del mondo, imparando dai più forti rider in acqua. Le tappe sono quelle canoniche di chi gira il mondo a cavallo di una tavola e spinto da una vela: Città del Capo in Sudafrica, l’isola di Maui alle Hawaii, le Canarie, l’Oman, la Sardegna…

Federico Morisio wave

Nel 2015 ha partecipato a tutte e sei le tappe del PWA Wave World Tour 2015, la coppa del mondo di windsurf wave: Gran Canaria, Tenerife, Danimarca, Germania, Francia e Maui (Hawaii), gareggiando contro i migliori windsurfisti al mondo e terminando al 51° posto.

Federico, nato il 13 luglio del 1995, sa di essere ancora alla base della piramide: «Sono solamente all’inizio della mia carriera, ma ho obiettivi molto ambiziosi e voglio diventare un’icona del windsurf italiano oltre che un atleta riconosciuto internazionalmente».

Intanto, e chi partecipa a manifestazioni agonistiche di windsurf sa quanto sia difficile, il giovane torinese ha già trovato degli sponsor che lo supportano: Goya Windsurfing, MFC Hawaii che forniscono l’attrezzatura sportiva specifica, Sanlorenzo Yacht che lo aiuta economicamente e ha da poco iniziato una nuova collaborazione con K-WAY. Insomma, i nomi ci sono, a questo punto aspettiamo il rider tricolore metterci i numeri. Primo appuntamento di Coppa del Mondo dal 3 al 9 luglio a Pozo Izquierdo, a Gran Canaria.

Commenti