Andrea Mura, la sua Route du Rhum

Andrea Mura ha finalmente reso disponibile il cortometraggio realizzato alla Route du Rhum 2014. In questa occasione, con il suo Open 50 Vento di Sardegna arrivò secondo nella classe Rhum, l’insolito raggruppamento che riunisce mono e multiscafi dai lunghi dai 39 ai 59 piedi. Quell’anno la vittoria andò a Aneo, il trimarano da 50 piedi della navigatrice francese recentemente scomparsa Anne Caseneuve.

La cavalcata atlantica di Andrea Mura

La Route du Rhum è una delle più note e prestigiose regate transatlantiche per solitari. Prende il via ogni quattro anni all’inizio di novembre da Saint Malo, nella regione francese della Bretagna. la linea d’arrivo è posta dopo 3.543 nella baia di Point-à-Pitre, in Guadalupa. Ripercorre effettivamente la rotta che i bastimenti francesi seguivano per andare ad approvvigionarsi del rum caraibico.

Il filmato qui reso disponibile, realizzato in gran parte direttamente dalle mani di Andrea Mura, è una testimonianza di come le nuove barche abbiano alzato le medie di navigazione, ma non hanno reso meno difficile o impegnativo il compito. Alla fine, in mare si è da soli, la barca va governata e se non dormi, la stanchezza si fa sentire oggi come 50 anni fa.

Il film di Vento di Sardegna

In questo condensato dei 20 giorni di regata circa, sono raccontate tutti i momenti della regata. Dalla partenza nelle fredde e ventose acque dell’autunno bretone, alla bonaccia che ha avviluppato il navigatore una volta entrato nell’area dell’anticiclone delle Azzorre, fino alla veloce cavalcata finale spinto dal possente aliseo.

Insomma, tutto ciò che rende unico l’andare a vela: difficoltà, tempeste, albe e tramonti, tutto nella cornice della grande vela oceanica… reso ancor più interessante dalla innata forza comunicativa di Andrea Mura, che riesce a coinvolgere lo spettatore (a parte qualche problema con l’audio del parlato quando il vento diventa più intenso o particolarmente perpendicolare al microfono) trasmettendo, anche solo con pochi secondi di video, le emozioni e le sensazioni che gli passano per la testa, un modo per spiegare e raccontare tutto ciò che vive e gli succede attorno.

Commenti