L’Hermanus Whale Festival è conosciuto da oltre vent’anni come l’unico festival sudafricano “artistico-ambientale”: non solo natura e avvistamento dei grandi mammiferi a una distanza davvero ravvicinata, ma anche eventi, performance artistiche e concerti dal vivo. Sono questi gli ingredienti che attirano ogni anno migliaia di appassionati della natura a Hermanus: oltre 300.000 i visitatori che nel 2010, passeggiando sul sentiero che costeggia le scogliere, hanno potuto ammirare i giganti del mare a non più di 10 metri di distanza. Tutti gli anni in questo periodo le balene della specie Southern Right si trovano ad Hermanus nel corso del loro viaggio verso Walker Bay, dove daranno alla luce i piccoli.

Il soggiorno a Cape Town permette anche di scoprire altri grandi animali del mondo acquatico: i “big five” del mare, oltre alle balene, anche foche, delfini, squali bianchi e un’intera colonia di pinguini. A Boulders Beach, spiaggia situata nella False Bay a pochi chilometri dalla città, vive dal 1985 una comunità di pinguini, che si sono stabiliti qui spontaneamente, nonostante la presenza dell’uomo.

Il Table Bay Hotel, uno degli hotel simbolo di Cape Town, con l’occasione dell’inizio della primavera australe e della stagione di avvistamento delle balene (da settembre a novembre) invita a scoprire la straordinaria natura di Città del Capo. “Il passaggio delle balene più famoso al mondo, quello di Hermanus, viene celebrato con un Festival imperdibile che unisce natura, arte e musica nel borgo sulla costa occidentale della città” commenta Shaun Wheeler, Direttore del Table Bay Hotel, storico 5 stelle del Waterfront capetoniano.

Il Table Bay Hotel, 5*L di Sun International e uno dei Leading Hotels of the World, è dunque l’hotel ideale per un soggiorno a Cape Town, non solo per la posizione privilegiata nel V&A Waterfront, antico porto ristrutturato e cuore pulsante della città, ma soprattutto per un’esperienza che unisce charme classico ad un’atmosfera familiare ed accogliente, con la garanzia di un servizio eccellente, curato e su misura. Con l’aiuto del Concierge è possibile arricchire il tour della città con l’organizzazione di una visita ad Hermanus così come escursioni alla scoperta della natura e dei “big five” del mare a Cape Town e dintorni.

Le offerte di viaggio per avvistare le balene
Il Table Bay Hotel offre, dal 1 settembre al 30 novembre 2011, un soggiorno di 4 notti con prima colazione alla tariffa di 905 Euro per persona in camera doppia ‘Luxury Room’.

Per chi desidera cogliere l’occasione per un viaggio più completo in Sudafrica, alla scoperta dei ‘big five della terra e del mare’, Sun International propone il pacchetto “Mosaico Sudafricano“ organizzato dal tour operator Il Diamante. Il viaggio, della durata di 13 giorni e 10 notti, comprende un itinerario attraverso Mpumalanga, safari nell’area del Parco Kruger, Pretoria, Cape Town (3 notti al Table Bay Hotel) e Hermanus, per l’avvistamento delle balene. Il pacchetto parte da 3.390 € per persona in camera doppia, con validità fino al 24 ottobre.

Sun International, attiva dal 1977 e quotata alla Borsa di Johannesburg, è il maggiore gruppo di servizi alberghieri e turistici nel continente africano ed è leader nell’ospitalità in Africa australe con un totale di 23 hotel e resort in Sudafrica, Zambia, Botswana, Namibia, Lesotho, Swaziland, Nigeria. Sun International assicura un’esperienza di viaggio esclusiva, soggiorni in ambienti di lusso, curati in ogni dettaglio, dove gli ospiti possono contare su un servizio personalizzato e accuratissimo, immersi in contesti naturali unici e di suggestiva bellezza. Nel 2011 il Royal Livingstone Hotel, alle Cascate Vittoria (Zambia) celebra il 10° anniversario.

Commenti