aringhe-1

1. Seppellire aringhe in Irlanda
Un rituale davvero eccentrico è praticato in Irlanda la domenica di Pasqua. Le aringhe vengono sepolte – segnando così la fine della Quaresima, periodo in cui non è possibile mangiare la carne. Il weekend di Pasqua è il momento giusto per esplorare la capitale irlandese. Nel cuore di Dublino vi attende il Beresford Hotel.

2. Romanticismo in Australia a imbottigliare “acqua d’amore”
Le coppie fidanzate di recente in Australia imbottigliano acqua dai fiumi e le tengono imbottigliate fino al giorno del matrimonio. Le bottiglie vengono aperte poco prima di recarsi in chiesa e questo gesto sarebbe di buon auspicio. Gli amanti possono trascorrere le vacanze di Pasqua vicino al porto di Sydney presso l’Amora Hotel Jamison Sydney.

3. Pan di zenzero a Città del Capo
Invece delle tradizionali uova sode e del pane pasquale, in Sud Africa sono tradizione gli “Hot Cross Buns” – rotoli fatti di pan di zenzero decorati con croci glassate e vengono preparati solamente a Pasqua. Questa antica tradizione risale alle Crociate. La pasticceria più famosa di Città del Capo è la Charly’s Bakery – a meno di 10 minuti a piedi troverete l’Urban Chic Boutique Hotel.

4. Ascoltare il crepitio dei falò ad Amburgo lungo il fiume Elba
Ad Amburgo è tradizione accendere dei falò lungo il fiume Elba nella notte di Pasqua. Direttamente sulle rive del fiume Elba, il  Weiße Hotel vi invita a lunghe passeggiate lungo le sponde – l’ideale per una vacanza di Pasqua romantica.

5. Parate e Presidenti – Tradizioni pasquali americane
Per la tradizionale “Easter Parade” sulla 5th Avenue a New York City, migliaia di persone travestite scendono in strada la domenica di Pasqua. L’Holiday Inn NYC offre una vista esclusiva sullo spettacolo dall’alto dei suoi 20 piani. Se si è veloci con gli spostamenti, il giorno dopo si può assistere presso la Casa Bianca a Washington D.C. all’Easter Egg Roll. Chiunque desideri un uovo di legno firmato personalmente dal Presidente può prendere una stanza al Capital Hilton.

Commenti