oman-logook

Destinazione autentica del mitico Oriente affacciata sull’Oceano Indiano, l’Oman è un Paese accogliente e misterioso, noto per le sue coste contrapposte alla montagna e al deserto. Per far conoscere il Sultanato e le sue specificità agli operatori italiani, l’ufficio del turismo dell’Oman, rappresentato in Italia da AIGO, investe costantemente su operatori e agenti di viaggi. Per permettere agli agenti di viaggi di costruire un proprio personale know how sul Paese, l’ufficio del turismo del Sultanato dell’Oman ha sviluppato il corso di formazione online Oman Academy www.omanacademy.it che, lanciato a dicembre 2011, conta ad oggi 800 iscritti. Il corso prevede 10 lezioni a cui gli agenti possono accedere gratuitamente e seminari, workshop e incontri durante l’anno. Per i migliori fra loro è possibile prendere parte al fam trip dedicato a 10 top seller Oman Academy, che si svolgerà in ottobre in partnership con la compagnia di bandiera Oman Air.

oman2A sostegno dell’interesse degli operatori nei confronti dell’Oman, a partire da fine maggio Oman Academy, in collaborazione con alcuni tour operator che programmano la destinazione, ha sviluppato inoltre una comunicazione ai loro agenti per alimentare le iscrizioni al programma. Ad oggi, sono circa 30.000 gli agenti che hanno ricevuto la comunicazione, in cooperazione con Alidays, Atitur, Aura tours, Coser tour, Etnia Travel concept, Gattinoni Travel Network, Idee per Viaggiare, I viaggi di Maurizio Levi, LombardGate, Orientamenti, Porta d’Oriente, Turban Italia e 4 Winds. Dal 25 al 29 marzo 2012 si è svolto il fam trip in collaborazione con Turkish Airlines e Tour Oman, che  ha toccato la capitale Muscat e la sua regione, il deserto di Wahiba Sands e i wadi; e ha visto la partecipazione di una selezione di tour operator italiani e MICE: Aliviaggi, Anywhere, Kuoni, Leo Burnett, Lombard Gate, Mistral, Naar, NBTS, Travel Configurator, Turban Italia. Dall’8 al 12 maggio 2012 è stato organizzato invece il fam trip in collaborazione con Etihad Airways e The Vision Destination Management, cui hanno preso parte Alidays, Eden Viaggi, Enterprise Earth, Kuoni, Kel 12, Idee per Viaggiare, Il Viaggio alla scoperta di Muscat, Jebel Shams e Nizwa.

oman1Inoltre, a conferma l’importanza fondamentale delle attività rivolte al trade l’Ufficio del turismo del Sultanato dell’Oman continuerà a sviluppare attività di co-marketing con i tour operator che programmano la destinazione nel corso dell’anno, parteciperà al TTG Incontri per rinsaldare le relazioni con gli operatori Italiani e collaborerà con gli operatori del turismo per ampliare la conoscenza del Paese, a sostegno dei dati già positivi registrati nel 2011 e nel 2012.

Commenti