3-3336436_l

LA CITTÁ

Alicante e il suo porto sono dominati dal monte Benacantil, un gran promontorio roccioso sulla cima del quale s’innalza il castello di Santa Bárbara. Dall’alto delle sue mura si domina tutta la città e si può godere d’impressionanti vedute sulla costa e l’entroterra in un raggio di vari chilometri. Ai piedi della fortezza si sviluppò l’antica città cinta da mura. Lungo le sue strette stradine, uno degli edifici più notevoli è la chiesa gotica di Santa María (XVI secolo), costruita sulle rovine di un’antica moschea araba. Qui di fronte, si trova il Museo Casa dell’Asegurada (XVII secolo), che ospita un’importante collezione d’opere contemporanee d’artisti del calibro di Joan Miró, Pablo Picasso ed Eduardo Chillida. La piazza del Municipio, dominata dalla facciata barocca della Casa Concistoriale, è un’altra delle attrazioni del centro storico. Alle sue spalle sono situati due edifici importanti, il collegio della Compagnia del Gesù e la concattedrale di San Nicolás, terminata nel 1662.

Il lungomare è senza dubbio il posto preferito dagli abitanti della città per lo svago e il divertimento. La via dell’Explanada de España, situata di fronte al porto, è un viale movimentato, costellato di bar all’aperto. Una zona più moderna, dedicata al relax e al tempo libero e ricca di ristoranti e bar, si estende lungo il frangiflutti del porto. Vicino alle due zone si trova la spiaggia cittadina di El Postiguet, un posto privilegiato per godersi mare e sole. La città è assai animata durante tutto l’anno, grazie alla sua fama d’importante centro turistico, situato a pochi chilometri dalle numerose spiagge.

Commenti