Spinnaker Caraibi

Gli spinnaker protagonisti alla Loro Piana Superyacht Regatta di Virgin Gorda, alle British Virgin Islands e alla St. Barth Bucket nell’omonima isola di St. Barth nelle Antille francesi. In occasione delle recenti regate Caraibiche riservate ai grandi yacht a vela, non sono mancate le occasioni in cui questi moderni velieri hanno mandato a riva le loro vele da portanti. Alcuni di loro, come lo sloop Perseus^3 lungo 60 metri, con 75 metri di albero che svettano sopra la linea di galleggiamento, possono issare spi asimmetrici grandi come dieci campi da tennis.  Ma anche restando su dimensioni più contenute, lo spettacolo regalato da spinnaker, gennaker e asimmetrici, è rimasto grandioso.

Spinnaker, tanto bello quanto dispettoso

Tanta magnificenza ed efficienza in navigazione, quanto impegno per gestirli. Le calze che chiudono queste vele prima di essere armate sono presenti su tutti gli yacht più grandi. E se maneggiare un salsicciotto lungo 60 metri è di sicuro più agevole che lottare contro 1000 metri quadrati di nylon che sbatacchia al vento, in coperta serve un vero equipaggio. Perché ok, l’elettricità e l’idraulica che forniscono energia ai winch di coperta, ma per tirare giù tutta quella roba che cattura il vento, bisogna sapere cosa e come fare molto bene. E anche se ci sono tutti esperti, non è detto che qualcosa non vada nel verso giusto, come è successo a qualcuno.

Ecco la Gallery (foto di: Studio Borlenghi/Butto, Ferri, Righetti; Jeff Brown/Breed Media)

25. Roseharty

Rosehearty, costruttore: Perini Navi; progettista: Ron Holand-Perini Navi, lft: 56 metri. Ripreso con spinnaker asimmetrico e carbonera.

24. P2

P2, costruttore: Perini Navi; progettista: Philippe Briand, lft: 38 metri. Come si nota, lo spinnaker asimmetrico è armato tradizionalmente e non è mandato a riva con la calza.

23. Ganesha ed Elfje

Ganesha, in primo piano: lft. 46 m; designer: Dubois, costruttore: Vitters. In secondo piano, con lo spinnaker blu, Elfje, lft. 46 m, designer: Hoek, costruttore: Royal Huisman.

Ganesha, in primo piano: lft. 46 m; costruttore: Vitters; progettista: Ed Dubois. In secondo piano, con lo spinnaker blu, Elfje, lft. 46 m, costruttore: Royal Huisman; progettista Hoek Design.

22. Seahawk e Ohana

SEAHAWK, Ketch, Perini Navi, Holland, 58.6 In secondo piano:

In primo piano, Seahawk, cantiere: Perini Navi, designer: Ron Holland, lft 58,6 metri.
In secondo piano: Ohana, cantiere: Fitzroy, designer: Ed Dubois, 49,7 metri.

21. Seahawk

20. Perseus^3

Perseus^3, sulla scia di Ohana e Seahawk. L’asimmetrico A2 di questo sloop lungo 60 metri è la più grande vela singola mai prodotta al mondo: 2.602 metri quadrati realizzata dalla Doyle Sailmakers.

19. Ohana e Seahawk

18. Flotta al lasco

17. Silencio e Zenji

Silencio, progettista: Ron Holland, costruttore: Perini Navi; lft. 49,8 metri. In secondo piano, Zenji, progettista: Ron Holland, costruttore: Perini Navi; lft. 55,9 metri.

16. Zenji

ZENJI Ketch Perini Nvi Holland 55.9

Zenji, costruttore: Perini Navi; progettista: Ron Holland, lft. 55,9 metri.

15. P2

P2, Perini Navi

 

P2, Perini Navi

14. P2

13. Nilaya

NILAYA, Class: A, LOA: 34 m, Designer: REICHEL/PUGH, Builder: BALTIC

Problemi a prua del Baltic 34 metri Nilaya, progettato da Reichel/Pugh. L’asimmetrico è andato in pezzi e il prodiere sta liberando il fiocco per non rimanere a secco di vele a prua. E come si dice: c’erte cose accadono anche ai migliori: a bordo dello yacht belga a svolgere il ruolo di tattico era stato chiamato Bouwe Bekking, uno con sette edizioni di Volvo Ocean Race sulle spalle.

12. Blues

Recuper a mano dell’asimmetrico di Blues, un Southern Wind 100 progettato da Bruce Farr Yacht Design.

11. koihhbgkj kljhklh

SAMURAI, Class: A, LOA: 42 m, Designer: ELLIOTT, Builder: JMV/ROYAL HUISMAN

Ha cambiato il nome (l’aspetto e gli interni), ma il 42 m Samurai è la seconda vita di Mari Cha IV, Designer:la goletta ipertecnologica progettata originariamente da Philippe Braind e aggiornata nell’esterno da Elliot Yacht Design, costruita da Royal Huisman e refittata da JMV. Nel palmares di questo yacht, varato nel 2003 per essere il più veloce monoscafo del mondo, il record di traversata atlantica da ovest a est con il tempo di 6 giorni, 17 ore, 52 minuti e 19 secondi e il record di percorrenza sulle 24 ore con 525,7 miglia, alla media di 21,9 nodi.

10. Atlante

ATALANTE, Class: C, LOA: 39 m, Designer: HOEK, Builder: CLAASEN

Il 39 metri Atlante, disegnato da Hoek Design e costruito dal cantiere olandese Claasen, è assolutamente classico nell’aspetto esterno e attuale nel piano velico. Questa immagine mostra chiaramente la potenza della sua navigazione.

9. Elfje e Inoui

INOUI, Class: A, LOA: 33 m, Designer: BRIAND, Builder: VITTERS ELFJE, Class: B, LOA: 46 m, Designer: HOEK, Builder: ROYAL HUISMAN

Una volta si sceglieva di colorare gli spinnaker, come su Elfje, che dopo averlo sfoggiato blu nella foto di apertura della gallery, ci mostra qui un bell’asimmetrico rosso brillante. Oggi però, si può sceglere di avere lo spinnaker bianco, come sul 33 metri Inoui, disegnato da Philippe Briand e costruito da Vitters, e decidere di affidare la botta di colore allo scafo, e farlo pure verde, in barba alla scaramanzia dei marinai che ritengono questo colore menagramo se portato a bordo.

8. Proporzioni

7. Tutto a riva!

Fleet

Tre barche, dieci vele a riva. E soprattutto: quanta tela!

6. koihhbgkj kljhklh

FREYA, Class: D, LOA: 28 m, Designer: FRERS, Builder: NAUTOR SWAN

Lasco in piena velocità per lo Swan 90 Freya. Dalla scia si nota come il timoniere sta tornando all’orza per acquistare spunto e poi scendere nuovamente in planata. Ormai anche i 27 metri si portano navigando sulle raffiche.

5. Tre per undici

INOUI, Class: A, LOA: 33 m, Designer: BRIAND, Builder: VITTERS ELFJE, Class: B, LOA: 46 m, Designer: HOEK, Builder: ROYAL HUISMAN

Asimmetrico e staysail per Inoui, in primo piano e Ganesha, il più in alto nella foto. Elfje, invece, come ketch ha potuto aggiungere anche la carbonera tra l’albero di maestra e quello di mezzana.

4. Ganesha

GANESHA, Class: B, LOA: 46 m, Designer: DUBOIS, Builder: VITTERS

Ganesha, 46 metri progettato da Ed Dubois e costruito da Vitters.

3. Inoui

INOUI, Class: A, LOA: 33 m, Designer: BRIAND, Builder: VITTERS

Il 33 metri Inoui, disegnato da Philippe Briand e costruito da Vitters.

2.  kjhkhj

 

1. Commenti