star-clipper-stropez-1

Proposta inviata da Open Mind Consulting

 

Tutti gli amanti della vela conoscono les Voiles de Saint Tropez, la regata nata dalle ceneri della Nioularge, la più mondana e spettacolare regata del Mediterraneo negli Anni 80 e 90. Nel 1981, Jean Laurain, armatore del 12 Metri Stazza Internazionale Ikra, e l’americano Dick Jason, proprietario del Pride, uno Swan 44, si sfidano tra il borgo dal campanile rosso e giallo e il ristorante Club 55 a Pampelonne. Come boa da girare usano La Nioulargue, la meda che segnala la secca di Nioulargo a cinque miglia a est-nord-est di Cap Camarat. Il successo di Ikra è festeggiato dall’entusiastico abbraccio di Patrice de Colmont, proprietario del ristorante, e dà vita alla Club 55 Cup, più conosciuta come La Nioulargue.

 

star-clipper-stropez-5La sfida tra barca classica e scafo moderno segna l’inizio della tradizione della regata di mescolare le vecchie signore del mare con i più moderni scafi da regata. Il successo cresce esponenzialmente fino a un tragico 1995, quando un affondamento, con conseguenze fatali, mette fine alla regata. Ma è forte la voglia di chiudere la stagione nel porticciolo del golfo caro a intere generazioni di artisti, intellettuali, viveur, latin lover: solo qualche nome, Picasso, Sartre, Coco Chanel, Gigi Rizzi e Brigitte Bardot… Così cambia nome e rinasce nel 1999 con il nome di Les Voiles de Saint Tropez.

 

star-clipper-stropez-4Stesso spirito, stesso meraviglioso affollamento e stessa magia dell’antica Heraclea. Se non si regata direttamente, per essere parte di questa festa della vela e dei velisti organizzata dalla Société Nautique des Saint Tropez e che si ripete ogni anno la prima settimana di ottobre un’alternativa intrigante è arrivarci con un quattro alberi, come lo Star Flyer della compagnia Star Clippers. Nella crociera di sette notti che parte il 27 settembre dal porto di Monte Carlo questa veloce nave a vela, dal vero sapore dei clipper di un tempo (ma il comfort di bordo è da resort di alta qualità) si ferma per due giorni nel piccolo golfo, il 2 e il 3 ottobre, proprio prima di tornare al porto di partenza, un’ultima tappa di una navigazione che ha toccato Ile Rousse, St. Florent e Bastia, in Corsica, Portoferraio all’Isola d’Elba, e Rapallo, in Liguria.

 

Costi a persona a partire da 1.720 Euro

 

Per info e prenotazioni:

Star Clipper

Web: www.starlippers.com

Email: [email protected]

 

Proposta inviata da Open Mind Consulting

 

Commenti