regate-pirelli-classifica

Questi i primi tre classificati nei rispettivi gruppi:
Gruppo 0:
1. Good Job Guys di Enrico Gorziglia
2. Itacentodue di Adriano Calvini
3. Vertical Smile di Peter Lebrandt

Gruppo A:
1. Bombarda di Stefano Pozzi
2. Swanted di Stefano Piccolo Pretelli
3. Voloira IV dei Fratelli Zucchi

Gruppo B:

1. Giochelotta di Francesco Conte
2. Symphony di Viacheslav Frolov
3. Readyxsea di Roberto Gradnik

Extreme 40 Pirelli Regatta 2013
Nonostante il vento debole, gli Extreme 40 sono riusciti a disputare due regate molto tecniche con aria leggera. Gli svizzeri di Team Tilt, affiancati da Francesco de Angelis alla tattica, hanno vinto entrambe le prove: mantengono il comando della classifica e vincono la Extreme 40 Pirelli Regatta. Dopo le quattordici regate disputate da domenica ad oggi, questa è la classifica finale della Extreme 40 Pirelli Regatta:
1. Team Tilt (Svizzera):                          22 punti
2. Team Italy powered by Stig (Italia)     27 punti
3. Next World Energy (Francia)              37 punti
4. Team Trifork (Danimarca)                   38 punti

La premiazione si è svolta alle 16 di mercoledì 1 maggio nella tenda Pirelli a Santa Margherita Ligure. Oltre al vincitore della Coppa Carlo Negri, sono stati premiati il primo, il secondo e il terzo classificato di ciascun raggruppamento.

Tra tutti i partecipanti presenti sono stati sorteggiati i seguenti premi:
– un’automobile Mini modello Ray assegnata a Andrea Pozzi di Bombarda, che ha deciso di donare l’automobile ai bambini dell’Istituto Gaslini
– un treno di pneumatici Pirelli: se lo è aggiudicato Giacomo Rossi di QQ7
– due calendari Pirelli 2013 firmati da Steve McCurry: se li sono aggiudicati Maurizio Daccà e Paolo Sena
– una bicicletta “fixed” by PZero – Campagnolo Special Edition: se la è aggiudicata Massimo Marini
– una PZero Rain Collection: se la è aggiudicata Giorgio Allaria di Enterprise

Durante la premiazione il Presidente dello Yacht Club Italiano Carlo Croce e il Presidente e CEO di Pirelli Marco Tronchetti Provera hanno espresso l’intenzione di anticipare l’edizione 2014 delle Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri ai primi giorni di aprile per poter regatare con condizioni meteo più favorevoli. Oltre alle classi già ammesse in questi anni e in questa edizione e agli Extreme 40, le regate saranno aperte anche ad alcune classi monotipo affinché il tasso tecnico della manifestazione possa continuare a crescere sempre più.

Commenti

CONDIVIDI