profili-1

Più nuovo, più veloce, migliore. Ogni volta che si propone una nuova barca si perseguono questi tre obiettivi. Ecco come nella storia dello yacht design sono cambiati i profili delle massime espressioni della barca da regata.

 

profili-ok

 

Qui abbiamo evidenziato quattro barche-momento tipo:

 

1. I J Class, gli sloop nati come evoluzione della classe 23 metri S.I, che hanno rivoluzionato la Coppa America e la progettazione navale a partire dagli Anni 20 del secolo scorso;

2. Un racer della ormai nutrita classe dei 100’: Wild Oats IX, Esimit Europa 2, Leopard of London ecc.

Infine le due più recenti espressioni in termini di giri del mondo in equipaggio:

 

3. Un Vo 70, box rule (o classe a restrizione, come si direbbe in italiano) usato nelle ultime tre edizioni (questo, a esser precisi, è una versione 3, l’ultima realizzata);

4. Un Vo 65, il monotipo progettato da Farr Yacht Design e destinato a rimanere sulla cresta dell’onda per questa 12a Volvo Ocean Race (in partenza da Alicante il prossimo 4 ottobre) e anche per la successiva.

 

Commenti