americas-cup-napoli-9-aprile-1



“Il ricordo più significativo della passata edizione sono i napoletani, che hanno fatto grande l’evento con supporto e calore non solo verso il nostro teamha commentato lo skipper di Luna Rossa, Max SirenaAncora oggi l’immagine della folla sul lungomare e sulle colline resta il simbolo dell’edizione 2012. Sono convinto che quest’anno la folla sarà ancor più imponente e che ci supporterà come non mai”.



americas-cup-napoli-9-aprile-2ORACLE TEAM USA, defender dell’America’s Cup, è attualmente al comando della classifica e punta sull’evento partenopeo per bissare il successo ottenuto nel circuito dello scorso anno. Ad avere la responsabilità di guidare il team al posto di James Spithill sarà il campione Olimpico Tom Slingsby. 

“Ho già ricoperto il ruolo di tattico, ma non vedo l’ora di poter timonare durante un evento dell’America’s Cup World Seriesha commentato SlingsbyL’altro giorno ho visto il mio nome sull’ala e ho realizzato che il mio sogno si stava avverando. Essendo già stato tattico e avendo chiamato numerosi salti di vento, la transizione verso il nuovo ruolo non dovrebbe essere troppo complicata”.



L’America’s Cup World Series di Napoli si svolgerà tra il 16 e il 21 aprile, con le regate che inizieranno il 18 aprile tanto per le prove di flotta, quanto per il match race. I risultati finali delle America’s Cup World Series 2012-2013 si decideranno al termine di questi quattro giorni di regate. Per i team sarà l’ultima occasione di affrontarsi prima della Summer of Racing di San Francisco. 

“E’ passato molto tempo dall’ultimo evento e in tempi recenti ci siamo confrontati solo con i kiwi in regate di prova, che non è la stessa cosaha detto il timoniere di Luna Rossa, Chris DraperPer il team si tratta di una fase importante della preparazione in vista dell’America’s Cup e sono certo che da questo evento ci porteremo dietro qualcosa di importante”.



I nove team protagonisti dell’America’s Cup World Series di Napoli sono, in ordine di classifica:
 
ORACLE TEAM USA SLINGSBY (Tom Slingsby) – pt. 165

Luna Rossa Piranha (Chris Draper) – 121

Artemis Racing White (Charlie Ekberg) – 120

J.P. Morgan BAR (Ben Ainslie) – 116

Energy Team (Yann Guichard) – 102

Emirates Team New Zealand (Dean Barker) – 100

Luna Rossa Swordfish (Francesco Bruni) – 71

China Team (Mitch Booth) – 43

HS Racing (Roman Hagara) – 0

Commenti