Moro di Venezia

La società M.D.V. srl proprietaria del Moro di Venezia Ita 07 – Iacc, ci fa sapere che la barca non è in vendita. La dichiarazione arriva dopo che ieri avevamo pubblicato la notizia in seguito alla segnalazione di chi ha dichiarato di occuparsi della vendita della barca. Notizia poi eliminata dopo che chi ci ha inviato la segnalazione ci ha richiamato dicendo che: «le informazioni che vi avevo inviato (a tre distinte persone della redazione, ndr) erano solo per farvelo sapere e non da pubblicare». Come se un giornale svolgesse la sua funzione solo sapendo le cose e non dando loro rilevanza pubblica…

Il Moro di venezia non cambia casa

«Il Moro di Venezia non è in vendita», ha dichiarato Claudio Carraro, skipper e general manager della società proprietaria dell’Iacc impegnato nella Coppa America del 1992. «Stiamo anzi lavorando molto sulla barca per la stagione 2016 che sarà carica di attività e di impegni per questa barca gloriosa».

Quindi, in attesa di avere altre notizie riguardo al rosso scafo che per primo tra le barche a vela tenne una nazione inchiodata nottetempo davanti alla tv, ribadiamo quanto detto: il Moro di Venezia, al momento, non ha intenzione di cambiare armatore.

Tanto dovevamo e tanto siamo stati ben felici di farvi sapere.

 

 

Commenti

CONDIVIDI