Nautipark FRA 800

Progetto Lombard 2011

mini-outsider-800-big

REGATA ANNO SKIPPER RISULTATO
Mini Transat (Transat 650) 2011 Antoine Rioux 3
Mini Transat 2013 Gwénolé Gahinet Barca abbandonata

 

Anche se non gode del palmares di cui potrebbe, la n. 800 (progetto Lombard del 2011) è una delle barche proto più veloci della flotta in ogni condizione grazie alle eccezionali doti di leggerezza.

 

Le innovazioni dal punto di vista dell’architettura navale sono notevoli: lo spigolo alto a poppa che consente un appoggio ad angoli di assetto maggiori è discendente per lavorare dritto in acqua con una riduzione importante di resistenza.

A livello di rig e piano velico la barca segue il criterio di leggerezza montando un albero leggero con un solo ordine di crocette a boomerang, sartie alte con landa a murata e diagonale bassa interna che permette di montare un genoa con buona sovrapposizione.

 

La barca è dotata di canting keel classica e water ballast. Il piano di coperta è ben fruibile, particolare la scelta di una poppa semi-chiusa con scarichi del pozzetto laterali, molto utile la soluzione delle panche sospese con trasto randa in corrispondenza dello specchio di poppa.

 

Nella prima tappa della transat 2015 lo skipper esordiente francese Frédéric Denis aveva agguantato il terzo posto dopo aver insidiato la testa della corsa nelle fasi iniziali.

Con Frédéric Denis ha vinto questa edizione della MiniTransat 2015 con un terzo posto alla prima tappa e la vittoria nella seconda.

Commenti