record-laser-battuto

È record del mondo. Lo statunitense Robeert Ushay e il suo Laser hanno navigato ininterrottamente per 346,1 miglia. Erano partiti alle 6:00 di giovedì 30 giugno, dalla spiaggia del Sail Carteret Club, Morehead City, North Carolina e, dopo oltre 90 ore di navigazione, alle 00:08 di sabato 4 luglio hanno toccato terra allo Svern Sailing di Annapolis (Mariland). Il biondo velista 52enne ha così migliorato il suo stesso primato di 283,5 miglia che aveva posto lo scorso anno.

 

Sempre all’erta e in navigazione

Unico riposo che si è concesso, qualche ora di sonno la notte del 2 luglio, come ha dichiarato la moglie Lisa, il rischio era toccare la costa ed essere così costretti a mettere piedi in terra per disincagliarsi, con la conseguenza del decadimento della lunghezza di navigazione. La distanza totale, registrata dal tracker della regata e dal Gps di bordo è adesso sotto il vaglio della commissione del Guinnes World  Record che dovrà mettere il sigillo ufficiale all’impresa. 

Commenti

CONDIVIDI