luna-rossa-23-luglio-1

Niente da fare per Luna Rossa nemmeno nella terza sfida con Emirates Team New Zealand, con il team neozelandese che ha per l’ennesima volta dimostrato tutta la propria superiorità nei confronti degli italiani. Una vittoria arrivata come nelle altre occasioni, ben prima dello start, con i Kiwi capaci di prendere il via già con 20 secondi di margine.

Un vantaggio andato aumentando bordo dopo bordo, complice anche l’ennesima penalità per aver oltrepassato le layline, fino agli oltre 7 minuti finali presi da Luna Rossa (arrivata dunque oltre tempo massimo). I motivi della superiorità neozelandese sono riscontrabili anche a occhio nudo: miglior capacità di tenere l’AC72 in full foiling, e abilità nelle manovre decisamente a favore dei Kiwi. Ma questa, in fondo, non è una novità.

Con la vittoria di ieri, Emirates Team New Zealand si aggiudica dunque il Round Robin e vola in finale di Louis Vuitton Cup, dove affronterà la vincente delle semifinali tra Luna Rossa e Artemis. Proprio Artemis ieri ha varato il nuovo AC72 e sta iniziando i primi allenamenti nelle acque di San Francisco, per arrivare nella miglior condizione possibile alle sfide con il team Prada.

La prossima regata in diretta è in programma per domenica 28 luglio, alle 21:00 ora italiana, e sarà come sempre disponibile sulla nostra web tv (tv.sailingandtravel.it).

Commenti

CONDIVIDI