mondiale-classea-puntala-big

 

Dal 5 al 12 settembre le coste maremmane del golfo di Follonica saranno lo scenario del Campionato Mondiale di catamarani Classe A. Organizzato dal Centro Velico Punta Ala e dall’Associazione Classe A Italia nelle acque davanti al PuntAla Camping Resort, base logistica dell’evento, sono attese oltre 160 di cui una sessantina italiane. 

 

mondiale-classea-puntala-1Qui c’è gente seria

Tra i nomi più di rilievo attesi sulla linea di partenza c’è quello del 38 enne australiano Glenn Ashby (medaglia olimpica a Pechino 2008 sul Tornado e già a bordo di Emirates Team New Zealand durante la scorsa Coppa America) forte dei suoi otto titoli mondiali in serie. Tra i singoli del vecchio continente a rendergli dura la vita ci proverà Sandro Caviziel, il  campione svizzero detentore del titolo europeo di classe A nel 2014, Sasha Wallmer, vincitore del campionato nazionale 2014 svoltosi a Punta Ala e Stefano Cavallai,  neocampione italiano 2015.

Il Mondiale sarà assegnato dopo nove prove e saranno premiati i primi 10 classificati, il primo Junior (under 25), il primo Master (45-50), Gran Master (51-55), Gran Gran Master (over 55) e la prima donna.

 

Parla il presidente

mondiale-classea-puntala-2«Il Mondiale Catamarani Classe A 2015 incorona Punta Ala come patria dei multiscafi», afferma Sandro Ciliegi, presidente del Centro Velico Punta Ala. «Lo specchio di mare dove si disputeranno le gare è già stato scelto per diverse competizioni internazionali e il campionato mondiale 2015 si conferma un appuntamento fondamentale sia per il numero, sia per l’altissimo livello dei partecipanti che si contenderanno il titolo: il mondiale ha raddoppiato i numeri rispetto all’edizione 2014 organizzata a Takapuna in Nuova Zelanda. Non solo, per gli addetti ai lavori sarà l’occasione per discutere regole e nuove prospettive della Classe A».

 

Terra di mondiali

mondiale-classea-puntala-3«Siamo onorati di ospitare il Mondiale Catamarano Classe A 2015», sostiene Thomas Daddi, general manager del PuntAla Camping Resort. «La nostra struttura ancora una volta è la base logistica di un appuntamento sportivo di livello internazionale, capace di riunire in Maremma alcuni fra i più grandi nomi della vela e di offrire al pubblico di velisti e turisti uno spettacolo inedito e mozzafiato come quello delle regate di catamarani. Da sempre rientra nella filosofia del PuntAla la valorizzazione della costa, della natura maremmana e la promozione di eventi sportivi unici ed irripetibili. Consideriamo questo approccio la giusta strategia per sostenere l’economia del territorio e far conoscere in tutto il mondo uno dei mari più belli della penisola».

Continua il padrone di casa: «La nostra costa viene da alcuni anni di grande vela. Fra gli eventi  più appassionanti ci piace ricordare il Campionato Italiano F18 nel  2006 e nel 2007 il Campionato Italiano ed Europeo Hobie Tiger e Fx One,  nel 2008 il Campionato l’Europeo Open Contender, l’anno successivo il  TopCat (catamarani) Worlds, a seguire il Sunfish (singolo monotipo) World 2010 e il Finn (singolo olimpico) World Master 2011, ma è con il Mondiale Catamarani Classe A che Punta Ala torna ad essere la regina  indiscussa della vela».

 

Il Mondiale Classe A si vede anche da vicino

Iscrivendosi  gratuitamente a Sail-up, community degli amici del mare, sarà possibile prenotare sulla piattaforma social uscite in barca per  ammirare da vicino le magie delle traiettoria delle imbarcazioni  durante la gara. 

Il Mondiale Catamarani Classe A di Punta Ala ha il patrocinio di: Comune di Castiglione della Pescaia, Comune di Scarlino, Regione Toscana – Provincia di Grosseto, CONI regionale e FIV, oltre alla collaborazione di: Club Nautico Scarlino, Club Nautico Follonica e Circolo Velico GVLNI Follonica.

Main sponsor della manifestazione: PuntAla Camping Resort. Sponsor  tecnici: Sail Up, Magic Marine, Forward WIP, All in One di Castiglione  della Pescaia, WD40 Company, New Optical Vision JG di Cecina.

Commenti