Baltic-win-win-big1

Ogni anno la rivista Boat International organizza il World Superyacht Awards, premio riservato agli yacht oltre i 30 metri di lunghezza che, secondo una giuria composta da armatori o ex armatori di superyacht, meritano il prestigioso premio nato nel 2005. La maggioranza delle barche giudicate è a motore, se non altro per il numero di vari, molto maggiore rispetto a quelle a vela. Delle 19 categorie, due sono riservate a barche a vela (tra 30 e 45 metri di lunghezza, oltre 45 metri), ma quest’anno anche la sezione dedicata alla barca con miglior rapporto qualità prezzo è stata ad appannaggio di un veliero. Ecco i tre vincitori a vela dell’edizione 2015 a partire dalla regina: il Baltic Win Win.  

 

Baltic 108′ – Win Win

Baltic-Win-Win-1

 

Le motivazioni

Il Baltic 108’ WinWin ha convinto la giuria sconfiggendo una nutrita lista di pretendenti al titolo. Tuttavia questo cruiser racer disegnato dal quasi sconosciuto Javier Jaudenes, progettista maiorchino già attivo in Barracuda Yacht Design, e costruito da Baltic Yachts  ha convinto i giudici per la sua capacità di unire prestazioni, stile personale e comfort a bordo. Questo 33 metri a dislocamento leggero, 77 tonnellate, ha un baglio massimo di 7,63 metri e il pescaggio varia tra i 3,5 e i 5,5 a seconda della posizione della chiglia mobile. Ottime le prestazioni a vela: in 23 nodi d’aria, con in coperta un equipaggio di sole quattro persone, ha superato i 18,5 nodi. 

 

Costruttore:Baltic Yachts

Architetto navale:Javier Jaudenes

Disegno coperta: Javier Jaudenes

Disegno interni: Design Unlimited

 

Commenti