soldini-nuovo-record

 Una nuova sfida contro il tempo
Giovanni Soldini e Maserati
annunciano una nuova, importante sfida contro il tempo. Il prossimo obiettivo di Maserati è battere il record della storica tratta New York-San Francisco, passando per Capo Horn (record monitorato dal World Sailing Speed Record Council): 13.225 miglia lungo la rotta dei clipper, percorse nel 1998 da Yves Parlier a bordo di Aquitaine Innovations (categoria monoscafi) in 57 giorni, 3 ore, 2 minuti. Ad affrontare insieme a Soldini, a bordo di Maserati, due oceani – Atlantico e Pacifico – e quasi due mesi in mare, un equipaggio internazionale di capaci velisti provenienti da diverse parti del mondo: Italia, Francia, Spagna, Stati Uniti, Cina.

I preparativi
Partiti da La Spezia i primi di ottobre, Soldini e il suo team sono arrivati da qualche giorno a Charleston, South Carolina, dove si dedicheranno agli ultimi lavori di preparazione di Maserati in vista del record: cambio delle volanti, degli stralli e delle vele. I primi di dicembre Maserati e il suo equipaggio si sposteranno a New York dove si inizieranno a monitorare attentamente le condizioni meteorologiche ideali per la partenza, che dovrebbe avvenire dalla metà del mese in poi. Aggiornamenti continui su Soldini, Maserati e l’equipaggio su www.maserati.soldini.it e sui social network: Facebook (Giovanni Soldini Pagina Ufficiale; Ryan Breymaier) e Twitter (@giovannisoldini; @ryanbreymaier).

Commenti