soldini-record-10-febb

40 giorni consecutivi in mare, quasi 12.000 miglia percorse, ancora 1400 miglia per arrivare alla meta, San Francisco. Giovanni Soldini e il team di Maserati, abbandonate le calme del pot au noir, hanno agganciato gli alisei e navigano di bolina verso nord ovest con 15 nodi di vento costante, a 14, 15 nodi di velocità.

A bordo sempre bene”, racconta Soldini raggiunto al telefono satellitare. “Siamo pronti ad affrontare queste ultime 1400 miglia di bolina. Fino all’arrivo dovremmo avere vento più o meno stabile. Ci stiamo dirigendo verso il centro dell’alta pressione che è ben posizionata a nord ovest di San Francisco, con venti che girano in senso orario. Pensiamo di arrivare intorno al 15 febbraio. Non vediamo l’ora”.

Giovanni Soldini e otto uomini di equipaggio a bordo di Maserati sono partiti il 31 dicembre 2012 da New York per tentare di battere il record della storica Rotta dell’Oro, 13.225 miglia tra New York e San Francisco, detenuto da Yves Parlier a bordo di Aquitaine Innovations (57 giorni, 3 ore, categoria dei monoscafi). Sul sito www.maserati.soldini.it è possibile seguire quasi in diretta, 24 ore su 24, la navigazione del team italiano

Commenti

CONDIVIDI