soldini-record-16-febb

A Maserati mancano solo 37 miglia per tagliare il traguardo della Rotta dell’Oro nella baia di San Francisco, sotto il Golden Gate Bridge. A bordo di Maserati cresce l’eccitazione per Giovanni Soldini e tutto l’equipaggio, in mare da quasi 47 giorni consecutivi e con quasi 13.200 miglia alle spalle.

Siamo sotto costa e navighiamo a 5 nodi”, dice Soldini. “Se continua così arriveremo verso le 20, ora italiana. Se invece il vento dovesse rinforzare un po’, anche prima. Non vediamo l’ora! E’ comunque un arrivo molto difficile e altrettanto difficile è prevedere l’orario preciso. Siamo quasi arrivati ma il vento continua a cambiare di direzione e intensità impedendoci così di fare un pronostico. A bordo tutto bene, cerchiamo di tenere a bada la fame“.

Secondo le regole del World Sailing Speed Record Council (WSSRC), l’organismo internazionale che certifica i migliori tempi di percorrenza delle barche a vela sulle rotte storiche dei clipper, Maserati dovrà tagliare la linea del traguardo della rotta New York-San Francisco proprio sotto il Golden Gate Bridge, il ponte sospeso simbolo della città.
 
Dopo l’arrivo Maserati verrà ormeggiata al pontone B, Pier 39, Fisherman’s Wharf.

Commenti