extreme

Quattro team in gara per il podio 
Dopo 179 regate e 32 prove ancora da disputare, a darsi battaglia nelle acque di Rio de Janeiro saranno nove Extreme 40, quattro di questi in lotta per il podio separati solo da 15 punti: The Wave, Muscat, Oman Air, RedBull Extreme Sailing e Groupe Edmond de Rothschild. Di questi, solo The Wave, Muscat dello skipper Leigh McMillan ha la certezza di non scendere dal podio, avendo tenuto la leadership della classifica provvisoria fin dalla vittoria dell’Act 2 di Qingdao, in Cina, anche se la medaglia d’oro non sarà certa fino alla fine dell’ultima tappa.

grael

Torben Grael, skipper di Team Brasil 
Grael, che nel corso della sua carriera ha vinto, tra l’altro, cinque medaglie olimpiche di cui due d’oro, sarà a bordo del nuovo Team Brasil insieme al figlio Marco impegnato nella campagna olimpica sul 49er in vista di Rio 2016. Lars Grael, fratello di Torben e vincitore di due medaglie olimpiche, sarà il coach del team. In proposito Torben Grael ha commentato: “Essere a bordo di queste Formula 1 del mare nelle acque di casa è un enorme piacere. L’opportunità di avere mio fratello Lars nel ruolo di coach e mio figlio Marco in quello di prodiere, rende tutto perfetto. Ho preso per la prima volta contatto con gli Extreme 40 durante la Volvo Ocean Race 2005/6 e, da allora, ho sempre avuto il desiderio di regatare a bordo di questi eccezionali catamarani. Non è semplice timonare un Extreme 40, ” ha spiegato Grael “ovviamente non possiamo competere per la vittoria del circuito, ma speriamo comunque di fare delle buone regate e rappresentare al meglio il Brasile nelle acque di casa.”

extreme1L’Act in diretta su SporTV- Globosat e su www.extremesailingseries.com
L’Act prenderà il via il 6 dicembre con le prove offshore, che saranno organizzate a largo della spiaggia di Copacabana, nei tre giorni successivi verranno organizzate le classiche regate stile stadio sotto lo sguardo attento del Cristo Redentore, una delle sette meraviglie del mondo. Le prove saranno trasmesse in diretta su SporTV-Globosat a partire dalle 15.00 ora locale. L’evento sarà invece trasmesso in diretta streaming sul sito ufficiale del circuito a partire dalle ore 15.00 (GMT-2) dal 7 al 9 dicembre.

La classifica provvisoria dopo 7 Act
1. The Wave, Muscat 61.5 Punti
2. Oman Air 53 Punti
3. Groupe Edmond de Rothschild 51 Punti
4. Red Bull Sailing Team 48.5 Punti
5. GAC Pindar 39.5 Punti
6. SAP Extreme Sailing Team 33 Punti
7. Alinghi 28 Punti
8. ZouLou 23.5 Punti

 

 

 

 

 

 

Commenti