matteo-miceli-ribaltato

Brutte notizie per Matteo Miceli, il navigatore italiano impegnato nel giro del mondo in solitaria senza scalo e senza assistenza, in completa autosufficienza energetica e alimentare.

 

Questo infatti è quanto si legge sul sito del velista: Purtroppo ci sono cattive notizie: Matteo ha perso la chiglia (sia lama che bulbo) e Eco40 si è rovesciata. Matteo sta bene, è sulla zattera di salvataggio con cibo, acqua e telefono satellitare di emergenza per cui può comunicare con noi. Una nave che si trova a 10 miglia da lui sta andando a recuperarlo. A breve vi daremo altri aggiornamenti, su questa pagina e sul sito. Eco40 non é affondandata e faremo di tutto per recuperarla.

 

Su Sailing & Travel cercheremo di tenervi aggiornati sulla situazione di Miceli.

 

Commenti

CONDIVIDI