AudiMedCup_m10689_MedCup_110720ir_3185


Audi ALL4ONE (1°): 10

Vincono 3 regate su 9, sbagliano poco o nulla, e sembrano aver finalmente trovato il feeling con la barca. Vittoria strameritata per Schuemann e compagni.

Azzurra (2°): 9
Il voto è la media fra il 2 delle prime tre giornate, e il 10 di sabato e domenica. Con 1 punto di bonus per essersi tenuti dietro Quantum e Container, avversari diretti nel Circuito, 1 per non aver mai mollato nemmeno quando la regata sembrava compormessa, e 1 per averci fatto emozionare.

Bribon (3°): 8,5
Hanno una barca vecchia di due anni, ma in Sardegna, dopo ALL4ONE, sono loro il team più continuo. Dimostrano di trovarsi più a proprio agio con poca aria. Podio meritatissimo.

Container (4°): 5,5
Certo, un quarto posto Primo, ultimo, secondo, ultimo… Dov’è finita la continuità tanto celebrata a Cascais e Marsiglia? Che la pressione inizi a farsi sentire anche per loro?

Quantum Racing (5°): 5
Hanno aperto la settimana con due penultimi posti, chiudendola, complice la sfortuna, addirittura con un ritiro e un ultimo posto: 27 punti in 4 regate sono  davvero troppi per il miglior team del Circuito. Certo, però, che quando decidono di accelerare sembra non essercene per nessuno…

RÁN (6°): 4
Poco più di una comparsata per il team di Mr. Skype a Cagliari: mai in battaglia.

Synergy (7°): 4
Come al solito, a inizio settimana hanno dato l’idea di poter lottare tra i grandi, salvo poi sparire pian piano fra mille errori. Un passo indietro rispetto a Cascais e Marsiglia

Commenti