americas-cup-napoli-21aprile-2

Non basta una grandissima prova a Francesco Bruni e compagni a bordo di Luna Rossa Swordfish nella finale di match race dell’America’s Cup di Napoli, con il team italiano che domina fino al leg 5 facendosi poi clamorosamente rimontare dagli americani di Oracle team USA, timonati da Tom Slingsby. Luna Rossa vince subito la partenza con un Bruni in formissima, arrivando al gate 2 con già 13 secondi di vantaggio. Vantaggio mantenuto e anzi incrementato nel Leg 3, con l’AC45 italiano che passa il gate 3 avanti per 18 secondi e il gate 4 per 22 secondi. Quando il più sembra fatto, nel leg 5 cambia tutto: Oracle si avvicina nel primo incrocio, trova un buono sul bordo di destra e arriva al secondo incrocio addirittura davanti per qualche lunghezza. Al gate 5, il vantaggio epr gli americani è di ben 17 secondi, con 39 secondi dunque recuperati in un solo bordo, e la regata virtualmente finisce. Non riesce infatti la rimonta a Luna Rossa, che al gate 6 prende 29 secondi di distacco, chiudendo la regata con un ritardo di addirittura 35 secondi. Vittoria dunque per Oracle Team USA, delusione per Luna Rossa e per i moltissimi tifosi accorsi a supportarla.

Per vedere la diretta tv delle regate di flotta clicca qui: http://tv.sailingandtravel.it/sailing-channel/coppa-america/diretta-live-americas-cup-napoli-del-21042013/


 

Commenti