route-des-princes-1

Si è conclusa oggi a Lisbona, dopo quasi 800 miglia di navigazione dalla città di Valencia, la prima tappa della Route des Princes 2013, il nuovo affascinante circuito che vede impegnati 11 multiscafi in 5 tappe: da Valencia a Lisbona, appena conclusa, da Lisbona a Dublino, da Dublino a Plymouth e da Plymouth a Baie de Morlaix, in Bretagna.

route-des-princes-2Tra i MOD70, i trimarani oceanici, la vittoria della prima emozionante tappa è andata a Oman Air – Musandam di Sidney Gavignet, arrivato in Portogallo alle 11:41 di oggi, con un tempo di 2g 23h 41m 38s. Una tappa, per il team omanita, dominata fin dal primo disimpegno di Valencia: «Siamo contenti, abbiamo fatto un buon lavoroha detto lo skipper Sidney Gavignet dopo l’arrivoe abbiamo fatto solo un paio di piccoli errori, ma è una bella sensazione. Questo significa solo che stiamo lavorando bene insieme, come una vera squadra.»

route-des-princes-3Dietro Oman Air, secondo posto, staccato di soli 44 minuti, per Spindrift di Yann Guichard, seguito da Edmond de Rotschild di Seb Josse e Virbac Paprec 70 di Jean Pierre Dick. Tra i Multi 50 la vittoria è andata invece a Lalou Roucayrol su Arkema Region Aquitaine. Terminata la prima prova, i multiscafi il 16 giugno ripartiranno alla volta di Dan Laoghaire (Dublino), dopo 2 giornate di regate sulle boe alla foce del Tago. E a tal proposito, venerdì 14 noi di Sailing & Travel Magazine partiremo alla volta di Lisbona per portarvi alla scoperta di questo nuovo circuito (e ovviamente per parlarvi anche della città). Dei MOD70 (e nello specifico proprio di Musandam), invece, vi avevamo già raccontato un bel po’ in questo video.

Questa la classifica aggiornata:

route-des-princes-classifica

Commenti

CONDIVIDI