mares-ok

Per prendere confidenza col mondo subacqueo il sistema migliore è dedicarsi allo snorkeling. Una maschera e un boccaglio (lo snorkel, appunto) e si può partire ad ammirare le meraviglie che il pelo dell’acqua nasconde. Se si vuole avere ancora più autonomia di movimento e un maggiore comfort, basta aggiungere un paio di pinne e una muta in neoprene. E poi, scegliendo la giusta destinazione, magari guardate tra le nostre proposte, sarà un problema riuscire a dedicarsi anche ad altre attività durante il giorno. Ah, se volete che vi si apra letteralmente un mondo nuovo, chiedete il supporto a un biologo marino, vi farà vedere cose altrimenti invisibili agli occhi dei novizi.

 

mares-2Per chi deve fornirsi della poca, ma indispensabile attrezzatura, interessanti e molto articolate sono le proposte della Mares. Per chi non ha troppe esigenze di spinta e vuole risparmiare spazio nei bagagli, consideri le pinne Hermes: sono corte e disponibili dal 34 al 47 costano 15 euro. Più performati le Fluida, dalla scarpetta chiusa e dalla pala più estesa, in vendita a 21 euro.

 

mares-3Gli occhi possono essere adattati all’ambiente marino dalla maschera. Per l’estate 2014 mares propone il set Marea: maschera X-Vu in silicone e snorkel di ultima generazione con chiusura anti schizzo, a 32 euro. Siete una signora e soffrite se la temperatura intorno a voi scende sotto i 30 gradi? Dotatevi di una muta in neoprene come la Mira: taglio femminile e lunga cerniera frontale. Con i suoi 2,2 millimetri di spessore è ideale per le acque calde, in vendita a 49 euro. Se invece volete tenere al caldo solo il tronco, uno shorty come il Tritone (sempre 2,2 mm di neoprene) è unisex e adatto a tutti gli sport acquatici, non solo lo snorkeling, al prezzo di 39 euro.

 

mares-4E cosa di meglio del bagno con maschera e boccaglio per avvicinare i bambini alla subacquea? La versione junior della X-Vision, disponibile in tre colori  (rosa, blu e giallo) è vendita a 17 euro, 24 se abbinata allo snorkel Fuji junior. Per tranquillizzare le mamme dei bambini dai 6 ai 15 anni, il corpo si protegge con lo shorty Scout Junior: 2,2 mm di neoprene con cerniera frontale e dettagli giallo fluo, in vendita a 29 euro, mentre ai piedi la pinna Coral con scarpetta aperta e regolabile con cinghie ha un nuovo sistema di connessione che dà più flessibilità ed efficienza (numeri dal 28 al 35). E per aiutare la galleggiabilità, senza l’impiccio del salvagente, c’è il Floating Jacket, con cerniera anteriore e strap di regolazione, venduto a euro 29. 

 

Commenti

CONDIVIDI