red-bull-cliff-diving-malcesine-1

Torna una delle più spettacolari competizioni del mondo: il Red Bull Cliff Diving. Arrivata alla sua quinta stagione, la competizione di tuffi da grandi altezze è pronta a lanciarsi in nuove acque da cui, al termine di otto gare in giro per Europa, Asia, Nord e Sud America, emergerà un unico campione. Otto gare impegnative, 10 tuffatori, 27 metri di altezza, 3 secondi di volo mozzafiato, 85km/h la velocità della caduta libera.

red-bull-cliff-diving-malcesine-2Danimarca, Brasile e Thailandia ospiteranno per la prima volta la competizione, mentre sono riconfermate location come Francia, Portogallo, UK, USA e, dopo la pausa del 2012, anche l’Italia rientra ufficialmente nel calendario della World Series: Malcesine, sul Lago di Garda, vedrà ancora una volta, il 13 e il 14 luglio, le sue acque invase da migliaia di spettatori pronti ad assistere alle spettacolari evoluzioni dei tuffatori. Tra maggio e ottobre, dieci tra i migliori diver al mondo si lanceranno da 27 metri senza alcuna protezione. Solo i più bravi potranno ambire al titolo di campione: quando non c’è spazio per l’errore, e si è esposti alla forza di gravità senza alcuna protezione, solo chi riesce a mantenere massima concentrazione e totale controllo del proprio corpo può eseguire il tuffo perfetto.

red-bull-cliff-diving-malcesine-3Nella serie dello scorso anno, dopo l’ultimo tuffo della stagione 2012, l’inglese Gary Hunt ha fatto l’en plein vincendo il suo terzo titolo consecutivo, battendo il campione Orlando Duque (COL), da poco rientrato nella serie dopo un infortunio, e la “recluta” americana Steven LoBue. I tre campioni, affiancati da altri due diver fuoriclasse – Artem Silchenko (RUS) e il rookie David Colturi (USA) – si sono automaticamente assicurati un posto per la quinta edizione. In lizza ci sono ancora cinque posti, e 13 atleti provenienti da nove diverse nazioni combatteranno fino all’ultimo tuffo pur di aggiudicarsene uno durante le qualifiche, in programma dal 31 gennaio al 2 febbraio a Sydney. Tra questi, sei sono stati protagonisti del Red Bull Cliff Diving anche nel 2012, senza però riuscire ad ottenere la qualificazione diretta per quest’anno, mentre altri 8 sono stati individuati tra i più bravi tuffatori a livello mondiale.
 
La World Series partirà poi ufficialmente dalla Francia, a metà maggio, fino a concludersi per la prima volta, dopo aver fatto il giro del mondo, nel sud dell’Asia: i paesaggi della Thailandia faranno, nel mese di ottobre, da sfondo all’incoronazione del campione mondiale 2013.

Commenti