volvo-ocean-race-aja-1

Una notizia che farà felici gli appassionati di vela olandesi, che hanno appena festeggiato anche l’annuncio della partecipazione di un team orange, Team Brunel, alla dodicesima edizione della Volvo Ocean Race: la flotta della regata in partenza il prossimo 4 ottobre da Alicante, in Spagna, effettuerà un pit-stop di 24 ore nel porto dell’Aja, prima di riprendere il mare in direzione di Goteborg, sede del gran finale. Secondo il nuovo programma, le barche arriveranno dunque in Olanda venerdì 19 giungo 2015 dal porto francese di Lorient, per continuare la regata il giorno successivo ripartendo con gli stessi distacchi accumulati all’arrivo. 

 

La notizia del pit-stop è stata comunicata dall’organizzazione anche attraverso un video condito, come spesso accade con la Volvo Ocean Race, con un pizzico l’ironia:

 

{youtube}aNc5SX3Tyyc{/youtube}

 

volvo-ocean-race-aja-2Secondo Knut Frostad, CEO della Volvo Ocean Race, la scelta della località per il pit-stop è stata semplice, proprio per via del grande entusiasmo e dell’enorme seguito che la vela ha in Olanda. Entusiasmo che non si fermerà all’edizione 2014, con la società orange Schouten Global che ha già confermato il suo progetto di sponsorizzazione per la barca, annunciando di voler correre con un proprio team nell’edizione 2017/2018. 

Il porto e il molo dell’Aja saranno dunque un luogo panoramico ideale per il pubblico, con la ripartenza che avverrà, il 20 giugno, proprio dall’ampio porto della città.

Commenti