Volvo-start-1

 

Grande festa ad Alicante per la partenza della Volvo Ocean Race. Il più importante giro del mondo a tappe per equipaggi, arrivato alla sua 12esima edizione ha preso il via dalla cittadina spagnola con destinazione Cape Town, in Repubblica Sudafricana. I sette team partecipanti quest’anno si sfidano con i nuovi monotipi Volvo Ocean 65′, che hanno permesso gli organizzatori, riducono i costi, aumentano la sicurezza ed enfatizzano il divertimento anche degli spettatori grazie alle prestazioni che, sulla carta almeno, dovrebbero essere identiche. Quindi, tattica, routage e strategia saranno per quest’anno le armi vincenti (otre allo stato di forma dell’equipaggio, ovvio). 

 

Pronti… via!

Volvo-start-3Il colpo di cannone è stato sparato alle 14.00 con 10 nodi d’ariaper dirigersi verso lo Stretto di Gibilterra e poi via per la città del Capo di Buona Speranza, dove arriveranno alla fine delle prime 6.487 miglia. Il primo scafo ad uscire dal porto è stato  Team Brunel, che ha sfruttato l’esperienza di sette edizione accumulate dallo skipper olasndese Bouwe Bekking.  Abu Dhabi Ocean Racing con al timone l’olimpionico britannico Ian Walker e Mapfre, ai comandi di Iker Martinez hanno chiuso il terzetto di testa. Quarto, Team Alvimedica, il team con la minore età media e con a bordo l’unico italiano in regata in questa edizione: Alberto Bolzan. A seguire, Dongfeng Race Team, Team Vestas Wind e il team femminile Team SCA a chiudere la flotta, nonostante un’ottima partenza.

 

Follow me

Volvo-start-2Il progresso dei sette scafi può essere seguito tramite il tracker del sito ufficiale della regata.

Commenti