tahiti-pearl-regatta-ok

Come immaginate le navigazioni in Polinesia? Rilassate, nell’acqua cristallina e in un contesto spettacolare. Ecco, la Tahiti Pearl Regatta, dal 30 aprile al 4 maggio, è esattamente così, con in più l’aspetto social e web oriented (ma solo prima di partire): i percorsi e le regate sono scelti via Facebook e via web. L’evento sportivo polinesiano, arrivato quest’anno all’11a edizione, è articolato tra isole dai nomi leggendari come Raiatea, l’isola sacra dei polinesiani e Bora Bora e isole che profumano di vaniglia e olio di monoi come Taha’a o Huahine e il suo sito archeologico Maeva.

Le iscrizioni sono libere per mono e multiscafi, che corrono in categorie separate, così come una speciale classifica è riservata agli equipaggi professionistici che si contendono la Défi Pro. Come è sana abitudine nelle competizioni tropicali, all’agonismo in acqua fa da contraltare l’atmosfera festosa della sera. Il TPR Village, allestito nel colorato nel piazzale del mercato Uturoa, a Raoatea, ogni sera, si arricchisce con giochi, degustazioni di piatti tipici, gradni barbecue oltre ai balli tradizionali e feste aperte a regatanti e spettatori.

 

Commenti

CONDIVIDI