percfest-1

 

Nato nel 1996 da un’idea di Rosario Bonaccorso, contrabbassista di fama internazionale e direttore artistico della manifestazione, il Percfest di Laigueglia (provincia di Savona), in scena quest’anno dal 18 al 23 giugno, rappresenta l’unico evento musicale italiano con ben 120 appuntamenti totalmente gratuiti, in grado di trasformare per sei giorni di fila la cittadine ligure, inserita nella lista dei “Borghi più belli d’Italia”, in un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto.

percfest-4La partnership con Sailing & Travel Magazine
In un progetto legato così fortemente al mare e ai viaggi, non poteva dunque mancare la presenza di Sailing & Travel Magazine, che quest’anno diventa media partner ufficiale del Percfest – Sonata di Mare. La partnership prevederà la presenza su www.sailingandtravel.it di un’ampia sezione dedicata al festival, con aggiornamenti, foto gallery, interviste e video dedicati all’edizione 2013. Con la grande novità proprio del progetto Sonata di Mare: “Dal 2013, il PercFest entra a far parte del Progetto Europeo Transfrontaliero Marittimo Sonata di Mare – dichiara Rosario Bonaccorso, direttore artistico del festival volto a sviluppare la cultura tra gli Stati e le Regioni del Mediterraneo. E per dare un ampio rilievo anche nel mondo digital a questa importante novità, abbiamo stretto un’interessante partnership con il prestigioso magazine Sailing & Travel. L’idea è quella di far “respirare” sempre più anche nel web la nuova brezza europea apportata dal grande progetto “Sonata di Mare”: Sailing & Travel sarà un prezioso compagno di viaggio”.

percfest-3Il programma
Il ricco programma artistico, che pubblicheremo integralmente nei prossimi giorni, potrà contare su artisti del calibro di Gino Paoli, che presenterà con il pianista Danilo Rea il nuovo spettacolo “Due Come Noi Che“ e del trombettista Fabrizio Bosso in compagnia del suo nuovo quartetto Enchantment, gruppo che lo scorso anno ha registrato a Londra il CD Enchantment di Nino Rota nientemeno che con la “London Simphony Orchestra”.

Commenti

CONDIVIDI