b2ap3_thumbnail_libreria-mare-04.jpgUna storia d’amore iniziata quarant’anni fa. E’ quella di Giulia D’Angelo, giornalista, fotografa e sub esperta e della sua Libreria Il mare, punto di riferimento di chi ha il mare al centro della sua vita, delle sue passioni. La più fornita del mondo secondo il direttore del museo navale di Barcellona José Maria Hidalgo.

 

Un anniversario da festeggiare martedì 3 novembre alle ore 18.30 nella sede in via del Vantaggio 19 a Roma con Björn Larsson, autore di vari volumi tra cui la La vera storia del pirata Long John Silver (Iperborea).

 

E soprattutto un’occasione per immergersi nell’atmosfera ondosa e salmastra che  Larsson riesce a ricreare in ogni pagina e a ogni incontro e riavvolgere il nastro di un viaggio straordinario, ricordando le mille chiacchierate e le grandi emozioni con gli amici di una vita.

 

b2ap3_thumbnail_libreria-mare-02.jpgDa quasi mezzo secolo, infatti, questa fascinosa libreria che è anche casa editrice, diretta oggi dal superesperto Marco Firrao, è il luogo di approdo per i patiti dell’esplorazione sottomarina, in apnea e con le bombole, per i ricercatori di storie e di notizie sulla cultura del mare, in tutti i suoi aspetti, anche a volte e a torto considerati minori come la cucina, il folclore, la tradizione marinara.

 

Da questo straordinario emporio del mare sono passati tutti, personaggi leggendari come il navigatore solitario Bernard Moitessier, Jacques Cousteau o l’Uomo delfino Jacques Mayol, a Folco Quilici, Giovanni Soldini, Piero e Alberto Angela, Hugo Pratt, Enzo Majorca e tantissimi altri.

 

b2ap3_thumbnail_libreria-mare-01.jpgL’attrazione sono i più di trentamila titoli in tutte le lingue, oltre alle carte nautiche di tutto il mondo, ma anche le famose fotografie di Beken ai Gps, compassi, portolani, Cd-Rom di cartografia nautica, mappamondi, binocoli per la visione notturna, bussole.

Buon vento!

Commenti

CONDIVIDI