lampade-led-cime-internocortile

Annodando metri e metri di tubo trasparente in cui sono racchiusi centinaia di LED, Raffaella ripropone nodi che diventano luminosi oggetti di design. Pezzi unici realizzati interamente a mano.

 

lunatika-lampada-ledVita da marinaio

Come un marinaio, giovanissima Raffaella parte per la sua avventura a bordo di barche a vela d’epoca: è lì che impara l’arte dell’andare per mare e affina la sua passione per l’artigianato. Dipinge, lavora il cordame, il cuoio, il legno, fino alla resina e ai tessuti più moderni come la fibra di carbonio. Tornata a terra, porta avanti la sua passione nautica legandola a sé con i nodi che produce e che si trasformano in luminose lampade. Nasce così la sua linea Cimediluce che unisce l’arte millenaria dei nodi marinari con l’innovativa illuminotecnica LED. Le caratteristiche specifiche rendono queste lampade elementi d’arredo perfetti: infrangibili, a basso consumo energetico, non scaldano e non danneggiano le superfici su cui sono appoggiati.  Nella versione senza interruttore, impermeabili e omologate per esterni sono perfette anche per la barca o il giardino.  

 

L’arte dei nodi

lunatika-lampada-ledDal pugno di scimmia, il più classico dei nodi utilizzati dai marinai per dare peso alle cime in fase di lancio, nasce Lunatika, una lampada da tavolo che diffonde una luce soffusa che richiama una notte stellata, disponibile anche in versione sospesa a centro volta. La nuova Soft Cell Recharge dal nodo testa di moro usato per segnare il centro del timone a ruota, realizzata con 5 metri di microtubo (diametro 7mm) a LED, la più piccola delle Cimediluce,  emana una luce morbida e soffusa grazie al tubo satinato: leggerissima, ideale come veilleuse, alimentata a batterie (ricaricabili), è perfetta anche in pozzetto. I prodotti sono in vendita a Torino da Internocortile, Via Villa Glori, 6. È anche possibile ordinarle online. Ogni pezzo è modulabile in ogni dettaglio per soddisfare tutti i gusti e le esigenze. 

 

 

Commenti

CONDIVIDI