settimana-delle-egadi-big

Si sono mossi direttamente gli abitanti delle Egadi per consentire l’organnizzazione della Settimana delle Egadi 2015. L’obiettivo dell’appuntamento è la valorizzazione, la salvaguardia, la tutela e la conservazione dei beni culturali e ambientali delle isole anche per dare una spinta al turismo dell’arcipelago, in Italia e all’estero. Un patrimonio locale tutto da salvare.

 

Di tasca propria

Spiega Giulia d’Angelo del Comitato organizzatore: «Il microscopico budget messo a disposizione dal Comune non era certo sufficiente per organizzare una manifestazione internazionale che prevede incontri di archeologia subacquea e di biologia marina, mostre e presentazioni di libri, degustazioni di vini e di piatti della cucina dell’isola. Per questo la popolazione si è attivata e tutti hanno voluto offrire agli ospiti e ai relatori partecipanti quello che hanno».

 

La Settimana delle Egadi è promossa dal Comune di Favignana – Isole Egadi, Soprintendenza BB.CC.AA. di Trapani, Soprintendenza del Mare della Regione Sicilia, Area Marina Protetta – Isole Egadi, AGCI – Agrital, Associazione Marettimo CSRT e dalla Libreria Internazionale Il Mare di Roma.

Commenti