caffe-stoccolma

Con Caffè Stoccolma, Iperborea continua la sua missione di avvicinamento e scambio tra la cultura scandinava e il nostro paese, cominciata nel 1987 con la ricerca, la traduzione e la pubblicazione delle maggiori opere letterarie classiche e contemporanee del Nord Europa in Italia.

Il festival nasce dall’esperienza degli ultimi tre anni, maturata attraverso l’ideazione e l’organizzazione di due festival dedicati alla scoperta della cultura olandese e danese, Caffè Amsterdam nel 2010 e Caffè Copenaghen nel 2012. E nasce ovviamente anche dalla constatazione che in una città a vocazione europea e internazionale come Milano, si possa trovare il punto d’incontro tra l’Italia e i paesi del Nord Europa, e l’accoglienza e il dialogo con tutti quelli che vi hanno trovato (ieri come oggi) un nuovo habitat di vita e di cultura.

Il 2013 sarà dunque dedicato alla Svezia con Caffè Stoccolma, paese che occupa la parte più significativa del catalogo di Iperborea. Abbiamo immaginato di metterci in viaggio nella cultura svedese sia per ricercare una testimonianza delle sue origini (dalla grande tradizione letteraria svedese di Selma Lagerlöf, ad August Strindberg e a un personaggio grandioso e ribelle come Stig Dagerman), sia per gettare uno sguardo sulla scena culturale contemporanea: vivace, rilevante, internazionale, ecologica e cosciente delle proprie risorse, che spazia dal cinema alla letteratura, dall’arte alla gastronomia.

Letteratura
Il programma prevede un calendario ricco di eventi e pubblicazioni. Sul fronte della letteratura Milano ospiterà una serie di incontri su e con autori svedesi contemporanei: l’inaugurazione il 21 maggio vedrà a Milano direttamente da Pajala nell’estremo nord della Svezia il famoso autore Mikael Niemi (autore di Musica Rock da Vittula, un bestseller internazionale che ha venduto solo in Svezia più di un milione di copie, il cui nuovo romanzo La Piena è in uscita ai primi di aprile per Iperborea) in una serata alla Cascina Cuccagna tutta dedicata al grande Nord. Dopo la presentazione il ristorante della Cascina prevede una serata speciale con menu svedese a prezzo fisso e guest cooking Rober Maglia proveniente da Goteborg, per un evento aperto a tutti organizzato in collaborazione con VisitSweden.

Domenica 26 maggio sarà la volta di Björn Larsson, autore di culto in Italia grazie a La vera storia del pirata Long John Silver che presenterà il nuovo attesissimo libro in anteprima nazionale L’ultima avventura del pirata Long John Silver insieme a Luca Crovi. E poi anche Peter Ulf Hallberg che presenta il suo nuovo romanzo Trash Europeo, (Iperborea, 2013) e gli scrittori Sara B. Elfgren e Mats Strandberg (che hanno appena pubblicato il primo capitolo della saga fantasy Il cerchio – Salani 2013, di grande successo in tutto il Nord Europa), e Kristina Lindstrom. Inoltre incontri e conferenze spettacolo a cura di Luca Scarlini dedicati ai classici Selma Lagerlöf, August Strindberg, Stig Dagerman e Astrid Lindgren, con giornalisti e scrittori italiani tra cui Paolo Cognetti, Leonardo Merlini, Massimo Ciaravolo, Fulvio Ferrari, Luca Crovi.

Cinema
Lo sguardo di Caffè Stoccolma non si ferma agli scrittori ma si offre come punto d’incontro e di riflessione per altri protagonisti della cultura svedese con una rassegna sul cinema svedese contemporaneo in collaborazione con il Nordic Film Festival di Roma e l’Ambasciata Svedese di Roma. Una selezione di quattro opere della nuova generazione di cineasti, ancora non distribuite nelle sale italiane, e vincitrici di numerosi premi internazionali, come Palme, il documentario di Kristina Lindström e Maud Nycander su uno dei più grandi misteri della storia criminale contemporanea, e Sebbe di Babak Najafi, Migliore Opera Prima alla Berlinale 2010. Le proiezioni, in orario serale, saranno presso Apollo spazioCinema.

Eventi collaterali
Arricchiscono il programma numerosi eventi collaterali, come un seminario di traduzione svedese-italiano organizzato dall’Università degli Studi di Milano e una lezione gratuita di svedese per principianti” al Parco Sempione con la professoressa Anna Brannström e di Andrea Stringhetti: una proposta semplice, allegra, dinamica e più di ogni cosa aperta a tutti. Studenti, professionisti, ragazzi, anziani e appassionati del Grande Nord e di Svezia, curiosi di ogni sorta in partenza per un viaggio, e chiunque creda, come noi, che una lingua sia il miglior grimaldello per accedere alla conoscenza di una cultura o di un paese e alla sua storia.

In occasione del Festival e in collaborazione con VisitSweden è stato attivato un concorso creativo “Obiettivo Stoccolma”: la migliore foto con in palio con weekend a Stoccolma per due persone (il viaggio è offerto da VisitSweden, Stockholm Visitors Board e hotel Clarion Sign)

Programma

Martedì 21
20.00: CASCINA CUCCAGNA: incontro con Mikael Niemi, introduce Leonardo Merlini. A seguire guest cooking di Robert Maglia nel ristorante della Cascina Cuccagna. A cura di VisitSweden

Mercoledì 22
18.30: LIBRERIA GOGOL & COMPANY: conferenza spettacolo “Alla corte dei Troll: favole per bambini e per adulti di Selma Lagerlöf” un racconto di Luca Scarlini

Giovedì 23
10.00-17.00: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO: giornata di traduzione svedese-italiano a cura di Laura Cangemi. Intervengono gli scrittori Sara Elfgren & Mats Strandberg.
18.30: LIBERIA UTOPIA: incontro con Peter Ulf Hallberg e Massimo Ciaravolo

Venerdì 24
13.00: LIBRERIA LIRUS: incontro con Sara Elfgren & Mats Strandberg, presentazione de “Il Cerchio”
18.30: LIBRERIA GOGOL: “Perché i bambini devono ubbidire? Un omaggio a Stig Dagerman” – incontro a cura di Fulvio Ferrari e Peter Ulf Hallberg

Sabato 25
11.00: BIBLIOTECA DEL PARCO SEMPIONE: “lezione di svedese per principianti”, un incontro per tutti i curiosi della lingua svedese a cura di Anna Brannström e Andrea Stringhetti
14.00: CASCINA CUCCAGNA, letture di Astrid Lindgren

Domenica 26
18.30: CASCINA CUCCAGNA, incontro con Björn Larsson e Luca Crovi, in anteprima il nuovo libro del famoso scrittore svedese “L’ultima avventura del pirata Long John Silver”

Martedì 28
20.00: APOLLO SPAZIOCINEMA (ingresso con tessera valida per tutte le proiezioni della rassegna 7 euro), Palme, 2012, regia di Kristina Lindström e Maud Nycander, VO con sottotitoli italiani
22:00: Sebbe, ANTEPRIMA ITALIANA, 2010, regia di Babak Najafi, VO con sottotitoli italiani – Migliore Opera Prima alla Berlinale 2010

Mercoledì 29
18.30: BIBLIOTECA PARCO SEMPIONE: conferenza spettacolo “Inferno: avventure di August Strindberg nell’alchimia e nella disperazione” a cura di Luca Scarlini
20.00: APOLLO SPAZIOCINEMA, Happy End, 2011, regia di Björn Runge, VO con sottotitoli italiani
22.00: Regretters, 2010, regia di Marcus Lindeen, VO con sottotitoli italiani – in collaborazione con Festival MIX Milano

* Ingresso libero per tutti gli eventi tranne la rassegna cinematografica (tessera unica valida per tutte le proiezioni 7 euro)

Commenti