b2ap3_thumbnail_comporta-1.jpg

E’ la California portoghese. Archiviata l’Algarve, si va a Comporta, in Alentejo, nei dintorni di Setubal, un’ora a sud di Lisbona. Ieri era un luogo di villeggiatura delle famiglie blasonate portoghesi, oggi è un buen retiro internazionale.

Il New York Times ne parla come di una destinazione boho-style. Una penisola di dune preservata, spiagge bianche sull’Atlantico lunghe chilometri, riserve naturali dove nidificano le cicogne. Qui si sono installati personaggi come Christian Loboutin, Il Della Valle francese, ci vanno i figli di Carolina di Monaco. Jacques Grange, interior designer delle case di Saint Laurent ha ristrutturato un gruppo di cabanas di pescatori pubblicato da riviste top di architettura.

b2ap3_thumbnail_comporta-2.jpgCi sono alberghi di charme etnochic con pavimenti in sabbia, ristorantini di pesce pieds dans l’eau, boutique, il cemento è bandito. Si va a cavallo o in bicicletta, si fanno picnic in spiaggia. Sulla bella Praia de Pego con tanto di duna, il ristorante Praia do Peixe si trasforma in alta stagione nel the place to be. Anche se il chiringuito più cool è Ilha do Arroz, Praia da Comporta, preferito dall’attrice Kristin Scott-Thomas, pesce fresco servito in riva al mare e musica chill out fino a tarda notte.

Commenti

CONDIVIDI