b2ap3_thumbnail_home_20130911-131708_1.jpgNumeri da capogiro, almeno per noi, quelli fatti registrare ad agosto da Sailing & Travel Magazine. E tutto, grazie anche all’America’s Cup, che sarà anche noiosa come molti dicono (anche se le regate tra kiwi e USA hanno dimostrato il contrario), ma ha da sempre la grande capacità di smuovere ancora l’interesse degli italiani per lo sport della vela. Come ho già avuto modo di dire in un altro post, tra agosto e settembre abbiamo battuto ogni nostro record: in un solo mese, 350mila pagine viste, 90mila visite, 45mila visitatori unici, punte di 10mila utenti all’ora, 4mila commenti inviati durante le dirette, 2mila nuovi iscritti alla newsletter, … Ed è proprio da questi numeri che vogliamo ripartire nella nuova stagione appena cominciata, regalandovi, come ormai capita ogni settembre, anche tante novità.

 

I nuovi blog
A partire dai blog, con l’ingresso nel nostro team di Stefano Beltrando, a cui è stato affidato il compito di seguire tutto l’aspetto più tecnico della vela. Doctor Sailing, è così che lo chiamano, analizzerà settimana dopo settimana le evoluzioni tecnologiche di questo sport, i passi indietro, le novità. Il tutto “visto da dentro”, con gli occhi di chi da moltissimi anni si occupa di “medicare” le barche di Volvo Ocean Race e di America’s Cup. Insomma, il top del top della vela (e non si ferma qui, collaborando anche con Ferrari in F1). Seguitelo, non ne rimarrete delusi.

Spazio motori
Ma non è tutto. Magari i velisti più puri non ne saranno entusiasti, ma per completezza di informazioni non poteva mancare una sezione dedicata al mondo della nautica a motore. All’inizio sempre con un occhio alle necessità di chi in mare ci va con il vento (fuoribordo, tender, etc.), per poi aprire in futuro a un mini sito interamente dedicato al mondo power. Per ora, si comincia quindi con il nuovo Spazio Motori, che dalle prossime settimane si arricchirà di prove tecniche e novità.

Una nuova home
Insieme ai nuovi contenuti, abbiamo lavorato anche su un piccolo restyling grafico dell’Home Page del sito, con l’aggiunta di icone per facilitarvi la navigazione nelle aree più importanti del sito, e l’ingresso di un nuovo colore per spezzare la “monotonia” del blu. E presto, altre novità grafiche arriveranno ad arricchire Sailing & Travel Magazine. Non possiamo che sperare che vi piaccia, invitandovi a segnalarci cosa preferite e, soprattutto, cosa vorreste cambiare. Se possibile, cercheremo di venirvi incontro.

La nomination
Last but not least, ad allietare il settembre di Sailing & Travel Magazine è arrivata la nomination di una delle ricette della nostra foodblogger Marina Citterio ai Macchianera Food Awards. Una bella soddisfazione per tutti noi, dopo la nomination 2012 tra i 10 migliori siti di viaggio in Italia. Insomma, la strada, pardon la rotta, sembra essere quella giusta, avanti così.

La digital edition
Ma le novità non si fermano al Magazine. A settembre riprende infatti Sailing & Travel Digital Edition, che dopo le uscite di aprile, maggio/giugno e luglio/agosto, torna con il quarto numero di settembre/ottobre, sempre più ricco di contenuti da sfogliare direttamente sul vostro iPad e iPhone. 

E il sistema multimediale cresce sempre più
Infine, una piccola nota B2B circa il sistema multimediale, che dopo il Magazine, la Web Tv, la Digital Edition e la casa di produzione televisiva, da luglio si è arricchito anche di Sailing & Travel Communications, la società di comunicazione specializzata in nautica e turismo, con un sito dedicato e tanti servizi disponibili, dalla realizzazione di comunicati stampa in italiano e inglese, alla produzione di video. Oltre alla possibilità unica di gestire il live tracking virtuale delle regate. 

Bene, per quanto riguarda le novità, è tutto (ma solo per questo mese, non ci fermiamo mai!). Ora che siete sempre di più a seguirci, non posso che ringraziarvi per il vostro affetto in queste ultime settimane (un grazie speciale va a tutti coloro che hanno seguito e commentato le regate di Coppa insieme a noi), augurandovi una splendida stagione 2013-2014. Una stagione ricca di viaggi e di vela, da affrontare insieme a noi.

Buon vento a tutti.

Commenti

CONDIVIDI