beneteau

In particolare, il suo cantiere nautico Monte Carlo Yachts di Monfalcone (Gorizia) investirà in nuove infrastrutture per internalizzare alcune lavorazioni prima affidate a terzi e, in prospettiva, portando in Italia la produzione di alcuni nuovi modelli a marchio Bènéteau. La struttura friulana, raggiungerà nel 2015 i 130mila metri quadrati di superficie, di cui circa il 50% coperti ed i dipendenti passeranno da 180 a 250. La nuova struttura permetterà al gruppo di entrare nel settore delle barche di lusso, segmento con un fatturato di 23 milioni di fatturato, che nelle intenzioni dovrebbero raggiungere i 40 nel 2013. Anche grazie a quella che l’azienda ha definito “adaptive evolution”, presenza globale con personalizzazioni locali e legate al contesto.
In collaborazione con Sailbiz.it

Commenti

CONDIVIDI