Mancano ancora più di tre mesi all’inizio dell’America’s Cup – guarda il programma ufficiale – ma è già guerra. Dopo il lancio da parte di Team New Zealand del suo AC50 è il turno del defender Oracle Team USA. Niente mezzi termini per Spithill: «Questa è la barca che useremo per vincere l’America’s Cup».

Svelato dunque alla base di Dockyard, Bermuda, sotto una coltre di fumo anche il nuovo catamarano volante AC50 a stelle e strisce ribattezzato “17”. «La maggior parte delle decisioni progettuali sono state prese e sono già visibili», come ha precisato Scott Ferguson, coordinatore del design team Oracle. «Ma i processi di affinamento e ottimizzazione non si fermano mai. Sappiamo che ancora molto da trovare quanto a velocità dal qui al 26 maggio quando cominciano Louis Vuitton America’s Cup Qualifiers e questo è il nostro obiettivo per le prossime settimane». La nota di rilievo? A differenza dei Kiwi, la barca USA ha i coffee grinder classici. Non ci resta che aspettare i primi test in acqua dei prossimi giorni.

 

Commenti