Isole Faroe

Chi ha letto Che ne è stato di te, Buzz Aldrin di Johan Harstad non può non aver desiderato visitare le Isole Faroe. Questo pezzo di Danimarca, composto da 18 isole, più vicino all’Islanda che al continente. Un posto in cui natura rigogliosa e paesaggi lunari si alternano. Dove i ritmi sono dettati solo dalla natura, i bambini giocano per le strade le pecore brucano libere anche nella capitale Tóshavn, dove tutti hanno una barca e dove non esistono zanzare, nonostante la fauna sia molto abbondante.

Le cose da sapere sulle isole Faroe

1. Le Isole Faroe sono composte da 18 isole, delle quali 17 abitate, anche se due di queste sono popolate da un solo nucleo famigliare;

2. Le Isole Faroe sono conosciute per la loro ricca fauna, ma ci sono pochi insetti e quindi le isole sono una “zanzare free zone”;

3. Il mare che circonda l’isola è la principale fonte economica e quindi tutti gli abitanti possiedono un’imbarcazione;

4. I Faroesi amano ballare e durante l’annuale festival di Olavsøka, a luglio, gli abitanti stanno a casa dal lavoro e ballano e festeggiano nella capitale per giorni interi;

faroPer raggiungere le isole Faroe

Queste isole che sembrano finte, tanto distano dalla normale vita degli europei urbani, sono a sole quattro ore di viaggio da Milano. La Atlantic Airways effettua collegamenti diretti da Malpensa. Un modo diverso di scoprire anche il Nord Atlantico, la principale fonte di ricchezza dei 50mila abitanti di questo articolato arcipelago.

Commenti