mamma-ok

Gli habitué di Capri si ricorderanno di Gemma, il mitico ristorante in Piazzetta, che dagli anni Trenta deliziava gli ospiti con i piatti della cucina tradizionale. Oggi al suo posto è sbarcato Gennaro Esposito, lo chef pluristellato della Torre del Saracino a Vico Equense (aperto il 22 giugno) e per una volta non promette rivoluzioni, ma rivisitazioni di antiche ricette isolane.

 

La cucina della mamma, insomma, anzi di Mammà, questo il nome del ristorante, rifornito dai pescatori e dagli orti di Anacapri. Crudi, ma non solo, nel ricco menu servito nell’ampia veranda arredata con una sinfonia di bianco e azzurro, il mare del Golfo di Napoli all’orizzonte. Non mancherà il tipico raviolo caprese, piatto forte di Gemma, accanto al polpetto affogato con involtino di scarola maritata, le fettucce di pasta tagliata al bronzo con alici e peperoncini verdi, i gnocchetti con patate con vongole e broccoletti al profumo di limone. E naturalmente la zuppa di pesce, una passione del grande chef. Per finire, il dolce di ricotta e pere con olio extravergine e pepe.

Accanto al ristorante, un locale dalle volte seicentesche dove è ancora in funzione l’antichissimo forno a legna, ospita la pizzeria, dove gustare pizza rigorosamente napoletana e una selezione di fritti. Racconta lo chef Gennaro Esposito: «La mia è una cucina che vuol essere un sentimento, l’altruismo, la voglia di regalare gioia ed emozione a chi assaggia i miei piatti, mettendoci l’anima. Proprio come farebbe Mammà»

Mammà
Via Madre Serafina 11, Capri (NA)
Tel. 081 8377472
www.ristorantemamma.com
Prezzo medio di un menu degustazione: 90 euro (bevande incluse)

Commenti

CONDIVIDI