point break

Parte la Point Break Trophy Junior Cup, prima delle due tappe del Campionato Italiano Juniores 2017 organizzato dalla FISW, sponsor Quiksilver e Roxy.

Le competizioni si svolgeranno tra le onde di Fregene, Lungomare di Levante, in Lazio, con un waiting period aperto fino al 31 maggio. Saranno sei le categorie in gara per i titoli di Campione Italiano Juniores: Under 18 maschile e femminile, Under 16 femminile, Under 14 e Under 12 open.

Dopo il Point Break Trophy, il surf debutta a Tokyo

La posta in gioco è alta e i progetti per il futuro dei surfisti vanno ben oltre le onde di questa competizione, come ha dichiarato Mirco Babini, Direttore Sportivo Surfing delle FISW:  «I giovani sono il futuro di questa disciplina e avranno tutto il supporto federale possibile grazie anche ad un programma strutturato di allenamenti che andremo a sviluppare. Tutto questo ci aiuterà a selezionare la nazionale giovanile che affronterà i Campionati del Mondo in Giappone». Il surf debutterà come disciplina sportiva alle Olimpiadi di Tokyo del 2020.

surf

Thomas Alfonso, Campione d’Italia Under 18 del Team Quiksilver Italy

Thomas Alfonso, campione d’Italia Under 18, Mattia Migliorini, campione d’Italia Under 16 ed Edoardo Spadoni, campione d’Italia Under 14, tutti e tre del Team Quiksilver Italy, sono gli atleti da battere, pronti, dopo intensi allenamenti a surfare le onde di Fregene. «Non vedo l’ora che cominci questo Campionato e sono pronto a iniziare nel migliore dei modi, spero che possa essere un Campionato ricco di grandi onde e divertimento», introduce Thomas Alfonso.

under 16

Mattia Migliorini, Campione del Mondo d’Italia, Categoria Under 16. Team Quiksilver Italy

Mattia Migliorini, molto determinato, aggiunge «Non vedo l’ora che cominci il nuovo Campionato Italiano di Surf. Sono  molto contento dei due spot scelti perché danno la possibilità a tutti di dare il massimo. Non temo nessuno in particolare, mi auguro solo che tutti diano il meglio di sé perché io sono pronto a surfare al massimo delle mie potenzialità. Mi sono Allenato molto e continuerò a farlo per vincere il campionato italiano e partecipare a più competizioni europee possibili».

Campione d'Italia under 14

Edoardo Spadoni. Campione d’Italia under 14, Team Quiksilver Italy

Edoardo Spadoni, Campione Under 14 e da quest’anno in stagione Under 16 si aspetta gare ben organizzate e conclude: «Soprattutto mi auguro delle belle onde e di poter ottenere ottimi risultati così come fatto lo scorso anno. Mi sono allenato tanto e spero di surfare bene, oltre ovviamente a  divertirmi con i miei amici/avversari».

La seconda tappa e ultima tappa del Campionato Italiano Juniores 2017 FISW, la Quiksilver Junior Cup si svolgerà a Viareggio, in Toscana, con  waiting period 1-30 giugno.

Commenti