fotografia marina
La modella Rava Ray mentre nuota nuda tra le mante

Su Instagram è stata ribattezzata “la regina delle razze”. Rava Ray, modella 27enne di Moorea nella Polinesia francese, Isole della Società, è diventata famosa grazie agli scatti che la ritraggono mentre nuota nuda tra mante, squali, balene, tartarughe e delfini. Secondo la modella, cresciuta tra le acque oceaniche e amante della vita marina, le creature acquatiche, spesso temute e considerate pericolose, sono invece animali mansueti.

E l’obiettivo di queste foto è anche questo: eliminare i pregiudizi delle persone sugli esseri che popolano il mondo sommerso: «Se potessi aiutarli a mettere in discussione il loro punto di vista, direi loro di sperimentare e provare a nuotare tra queste creature invece di basarsi sulle cose che hanno sentito o visto nei film – ha raccontato la modella alla versione australiana del Daily Mail«Non penso di aver mai rappresentato una minaccia per uno di questi animali marini o di essermi trovata in una situazione in cui potevo essere attaccata». Una volta però è stata punta proprio da una manta, ma a causa di un banale incidente: «Non c’è stato nessun attacco – dice Ray – quando nuoti accanto a creature selvatiche a volte non sai come interagire. Anche tra esseri umani può capitare di graffiarsi involontariamente con le unghie».

Nonostante il suo amore per la fotografia marina, però, la modella tiene a precisare che «Mentre le foto catturano l’essenza delle immersioni con animali marini, a volte la fotocamera fatica a rivelare la “vera magia”. Con le balene, in particolare, ci sono cose che le immagini non possono catturare – come i suoni che riproducono e il loro modo di muoversi».

 

Commenti