premio-leonardo-big

 

Il cantiere Perini Navi, probabilmente il nome più noto al mondo nell’ambito dei mega yacht a vela e da qualche anno anche a motore, per l’ottavo anno di fila, mette a disposizione una borsa di studio rivolta ai giovani laureati, legata ai premi promossi dal Comitato Leonardo. Il bando dell’edizione 2015 Nuove Idee per il Concept e per il Design di una nave a vela di oltre 30 metri, è uno strumento con cui il cantiere viareggino riconoscerà le intuizioni e le creazioni più significative legate alla progettazione di grandi navi a vela. Saranno prese in considerazione i lavori su estetica generale, geometrie interne ed esterne, soluzioni abitative e di design.

 

Istituto di prestigio per premi importanti

Creato 12 anni fa, su iniziativa di due nomi storici nell’ambito dell’automobile tricolore: Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, con il sostegno di Confindustria, dell’ICE (l’agenzia per la promozione all’estero e l’internalizzazione delle imprese italiane) e di un gruppo di imprenditori italiani, il Comitato Leonardo ha il fine promuovere il nostro Paese, sostenendo attività che riescano a dare risalto alle capacità imprenditoriali, alla creatività e comunque alle capacità del singolo e dell’impresa che hanno reso grande l’Italia. Nell’ambito della sua attività e con il supporto attivo dei suoi associati, il comitato, dal 1997 dispensa anche i premi di laurea, che hanno dato supporto a oltre 140 valenti laureati scelti negli atenei di tutto il Paese.

 

Ipse dixit

«Da ben 18 anni Il Comitato Leonardo sostiene e promuove il talento dei giovani che rappresentano il futuro dell’economia italiana», ha dichiarato l’imprenditrice Luisa Todini, attuale presidente del Comitato Leonardo. «L’obiettivo dei Premi di Laurea è dare loro spazio, premiando e valorizzando le tesi più brillanti e meritevoli che raccontino il meglio dell’Italia di oggi nei vari settori». Le fa eco Fabio Boschi, presidente di Perini Navi che aggiunge: «Collaboriamo con entusiasmo da diversi anni con il Comitato Leonardo con l’obiettivo comune di promuovere il Made in Italy nel mondo. Vogliamo dare voce ai giovani talenti sostenendo le idee più brillanti e innovative, stimolare la creatività e la capacità di sviluppare una visione che vada oltre le consuetudini. Perini Navi è infatti da sempre azienda leader nell’innovazione tecnologica e design, veicolo in mare di stile, creatività e bellezza».

 

Accesso al bando

L’accesso al bando è libero per laureati e laureandi delle Facoltà di Architettura e Ingegneria, da Istituti Politecnici, Scuole di specializzazione in architettura navale e scuole di design. Chi fosse interessato a prendere parte al concorso dovrà inviare la propria candidatura, con i moduli compilati e il progetto in formato elettronico (su Dvd o chiavetta Usb) e un testo di massimo sei pagine che sintetizza il progetto alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo, c/o ICE (via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 0659927990 – [email protected] ) entro e non oltre il 16 novembre 2015. Il bando, i moduli e tutte le informazioni sono sui siti del Comitato Leonardo e di Perini Navi. Visto il prestigio e l’importanza del premio, la cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo sarà tenuta al Quirinale al cospetto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Commenti