blog_cucina_ricetta_polpettine_di_tonno

A proposito di quanto detto circa Valencia, vi propongo questa accoppiata, sperimentata di recente, che mi ha fatto rivivere l’atmosfera della città spagnola: Albóndigas de atún con purè de habas, ovvero polpettine di tonno con purè di fave.
Per le polpettine di tonno avrete bisogno di:
– 100 gr. di tonno in scatola
– 1 cipolla
– 1 spicchio d’aglio
– prezzemolo
– 2 uova
– Personalmente ho aggiunto agli ingredienti del pane grattugiato perché  il composto  risultava troppo morbido per farne delle polpettine degne di questo nome
– Tritate la cipolla e l’aglio, aggiungete il tonno e le uova e mixate gli ingredienti con una forchetta
Disponete su un piatto della farina, con un cucchiaino prendete parte del composto e fatene delle palline, infarinatele e friggete tutto in olio bollente

Per il purè di fave avrete bisogno di:
– 500 gr. di fave fresche bollite fino a diventare morbide, in alternativa pronte in scatola o congelate
– rosmarino
– aglio
– 250 ml olio evo
– sale
– pepe
Mettete nel forno preriscaldato a 180 gradi la testa d’aglio condito con olio pepe, sale e rosmarino tagliato a pezzettini, aspettate circa 15 minuti, togliete dal forno, prendetene solo il cuore e mettete dentro una ciotola, aggiungete  le fave tiepide e frullate  tutto nel mixer aggiungendo a poco a poco l’olio extra vergine di oliva. Lo strato superficiale del purè tende a indurirsi quindi, se lo preparate in anticipo, prima di servirlo, mettete il purè in una padella con dell’acqua e mescolate fino a ottenere la consistenza desiderata. Perfetto con del pane abbrustolito. Meglio se integrale, io ne sono ormai maniaca.

 

Commenti