the-white-sails-grande

Era un banchiere, Vasily Klyukin, poi, dopo essere diventato miliardario, ha gettato alle ortiche la sua poltrona da Cda e si è fatto designer. Dalla confortevole posizione di chi può lavorare seguendo solo le passioni, ha deciso di dare il suo tocco senza preoccuparsi troppo di quel che dicono i normopensanti. Uno dei 32 progetti per palazzi e grattacieli presentati lo scorso anno assomiglia alla Venere di Milo, un altro alla bocca di Marilyn e ce n’è persino uno che ricorda un’astronave. 

 

Che bello andare in ospedale

the-white-sails-small-1eL’ultima sua proposta sviluppa il tema: «Come costruire un ospedale in cui la gente abbia davvero voglia di andare». Lo svolgimento parte dall’altra grande passione dell’ormai monegasco Klyukin: gli yacht. Così prende forma, ancora solo sulla carta, il White Sails Hospital and Spa, una costruzione pensata per la Tunisia Economic City, un progetto di megacittà da 50 miliardi di dollari che un uomo d’affari tunisino ha intenzione di costruire entro il 2015. A realizzarlo, questo megaveliero in muratura, con quattro torri a forma di vele, una parte bassa che sembra uno scafo, pieno di balconi e circondato dall’acqua ci dovrebbe pensare la società d’ingegneria neworkese Thornton Tomasetti. 

 

Pronti a partire

the-white-sails-small-2eMeravigliosa la reazione dell’appena 40enne Vasily, che ha dichiarato: «Stavo aspettando questo momento e finalmente è arrivato. Il mio primo palazzo sarà costruito!». Che vederlo scritto su un comunicato stampa e non su un diario di un teenager già fa effetto, se poi pensi che chi l’ha scritto è uno che ha fondato una banca è lo scorso hanno ha messo sul tavolo 1,5 milioni di dollari per andare nello spazio su un volo Virgin Galactic insieme a Leonardo di Caprio, allora capisci che l’entusiasmo dev’essere reale. 

 

Meglio crocieristi che pazienti

La pensata dietro il White Sails Hospital and Spa è: facciamo sentire le persone qui dentro ospiti di una nave da crociera piuttosto che pazienti in corsia. Tanto è vero che anche le uniformi del personale, pensate dallo stesso designer, dovrebbero avere l’aspetto di divise da marinaio. D’altra parte, come vuoi vestire chi lavora su un quattro alberi come questo? E visto che recenti studi dimostrano l’importanza dell’ambiente per incrementare l’efficacia della cura, andare in ospedale e sentirsi su uno yacht da signori, dovrebbe migliorare molto la qualità della vita dei pazienti.

 

Guarda tutta la gallery: 

{igallery id=2473|cid=2473|pid=17|type=category|children=0|addlinks=0|tags=|limit=0}

 

Commenti