Barca-futuro-big

 
Creato da Vasily Klyukin (in foto), ex banchiere ora miliardario designer di edifici e progettista di yacht avveniristici. Ecco cosa ci ha raccontato riguardo alla sua ultima creazione. Che può essere vista anche in video, dove un’animazine chiarisce come funziona il suo tender volante-sovrastuttura.

 

vasily-klyukin«Il mondo è in costante evoluzione le nuove tecnologie stanno rapidamente divorando le vecchie. Grazie a materiali avanzati il design contemporaneo sta cambiando molto velocemente. Progettando lo yacht del futuro, ho deciso di chiamarlo Monaco 2050: vale a dire l’anno in cui ho previsto si senta realmente la necessità del primo yacht di questo tipo e il luogo è quello in cui sarà presentato, il Monaco Yacht Show, la più prestigiosa esibizione del mondo. Il centro del progetto sta nel ponte superiore: è parte dello yacht e dell’aereo, vincolata, ma indipendente allo stesso tempo.

 

Volare dal mare, ma con un jet

Se necessario, il tender volante si librerà in alto con l’ausilio delle eliche incorporate nelle ali, diventando un elicottero. L’elicottero sopra la barca non è più una novità, inoltre è difficile attraversare l’Atlantico o volare a Hong Kong in elicottero. Pertanto, dopo aver ottenuto la quota e la velocità necessaria, è possibile accendere i motori a reazione e andare anche oltremare. In realtà, non dovremmo aspettare per 35 anni. Questo tipo di yacht può iniziare a essere progettato oggi: lo sviluppo della tecnologia a drone e gli attuali successi dell’industria elicotteristica permettono all’aereo di raggiungere l’altezza desiderata e solo allora, tra i 1000 e i 2000 metri, può passare ai motori a reazione. Per me immaginare il futuro è molto più interessante che scavare nel passato. È davvero stimolante immaginare che aspetto avrà uno yacht, un aereo o uno smartphone. Mi chiedo quali nuove tecnologie e invenzioni saranno utilizzate.

 

Pronto per lo spazio

Io non sono un ingegnere, ma ciò non mi impedisce di pensare. Alla fine dell’anno ho in programma di pubblicare il libro fantascientifico Mente collettiva, riguardante l’immaginario collettivo, come una delle alternative per lo sviluppo del prossimo futuro, in 10-20 anni a partire da ora. Il futuro è incredibilmente eccitante. Ho già un biglietto per la navetta spaziale Virgin. E non vedo l’ora di fare questo volo. Probabilmente comprerò anche un altro biglietto al XCOR.»

 

Guarda tutta la gallery.

{igallery id=4754|cid=2576|pid=17|type=category|children=0|addlinks=0|tags=|limit=0}

Commenti